26/09/16

fava con feta e pomodorini



Non è roba recente. Considerata piatto povero e per questo tenuta lontana dai fasti delle tavolate ufficiali, servita nel modo più tradizionale possibile, lessata e condita olio, limone e cipolla cruda a fettine è stato uno degli antipasti più serviti alle tavole greche casalinghe sino a che non è stata scoperta anche dai turisti che l’hanno apprezzata a dovere e da allora si trova anche in quasi tutte le località turistiche.
La più famosa  indubbiamente è quella di Santorini che ha ottenuto la denominazione di origine protetta (DOP) nel 2011. Texture vellutata, incomparabile dolcezza e cottura veloce caratterizzano la fava più antica del mondo. Il “lathyrus clumenum L.” come si chiama scientificamente si coltiva sull’isola da 3.500 anni secondo prove che gli archeologi hanno trovato al preistorico insediamento di Akrotiri.

24/09/16

mattinata al Pireo


Il Pireo

Ho sempre visto il teatro comunale del Pireo, un bel edificio in stile neoclassico nel cuore della città come uno spartiacque tra il Pireo della borghesia e il Pireo popolare, del porto e dei quartieri malfamati. Due anime della stessa città con il mare come comune denominatore che spesso si incontrano e si confondono offrendo la vista e la vita di una città unica, vitale, spesso confusionaria e a tratti dispersiva a meno che non si sappia dove andare e cosa fare avendo una mattinata libera per gironzolare.