23/07/16

fiori di zucca farciti di feta


fiori di zucca farciti con feta
A Lesbo, forse più che in qualsiasi altra località della Grecia i fori di zucca sono tra gli ortaggi estivi più cercati. Nelle stradine di Mytilini, di Aghiasos o di Molyvos la mattina presto si incontrano giovani donne e ragazzi vendere i preziosi fori dentro cesti o cassette. Le donne di casa li comprano per farli ripieni vegani o  con un misto di riso e carne macinata come si usa all'isola , oppure per friggerli in pastella e servirli con l'ouzo.
Nella patria dell'ouzo si segue scrupolosamente la regola aurea del rito che vuole che con l'ouzo si servono prima olive a altri mezes (aperitivi) freddi, a seguire fiori di zucca e altre verdure fritte e infine molluschi e crostacei che costituiscono l'apoteosi del mezes. Mezes di carne si servono molto raramente, con l'esclusione dei dolmadakia (involtini di foglie di vite farciti di riso) che su preparano con un pizzico di carne macinata.
Farciti o fritti in pastella sono i metodi più comuni per cucinare i fiori di zucca ma sicuramente non sono gli unici: li troviamo tritati grossolanamente per arricchire il riso pilaf, le frittate, le farciture delle pites oppure i sughi per la pasta.

19/07/16

acqua aromatizzata cetriolo e menta



acqua aromatizzata

“Una perrier”! Ordinava sempre la mia amica Vassilikì immancabilmente quando andavamo a fare un giro sulla litoranea al sud di Atene! Sedevamo in uno degli innumerevoli locali sfacciatamente distesi sul mare e ci rilassavamo godendoci il sole di primavera o l'ombra d'estate.
Fermamente convinta che una signora in pubblico non debba eccedere con il cibo, mai ordinava qualcosa di goloso, un baklavas per dirne una, ma sempre ne approfittava per prendere qualche boccone dagli altri con espresso disappunto del figlio principalmente!
Ho imparato ad amare la perrier da lei! Ora che lei impari ad amare le acque aromatizzate da me!