29/08/16

bruschette con sardine in scatola


bruschette con sardine

Essendo praticamente perennemente a dieta, nella mia dispensa ci sono sempre scatole di sardine e di sgombro possibilmente al naturale. Spesso mi servono per preparare una schischetta (un taperaki) come si direbbe in Grecia da portare in ufficio. Insieme a un pomodoro, qualche foglia di insalata, rigorosamente un cucchiaio di olio extravergine di oliva (su questo sono categorica) + una fetta di pane integrale sono una soluzione facile, tutto sommato salutare e anche economica per risolvere il problema di pausa pranzo.
Avendo dunque tutto quanto a disposizione, quando ho visto su “gastronomos” queste bruschette ho deciso seduta stante di prepararle come antipasto.
Veloci, facilissime e buone.

26/08/16

granita


granita con sciroppo di amarene

La “granita” è entrata nel nostro lessico famigliare negli anni ’70, portata da un venditore porta a porta. Questa modalità di vendita ha avuto parecchio successo ad Atene e immagino un po’ in tutto il paese. Tutte le famiglie che conoscevamo avevano a che fare prima o poi con qualche venditore che per la verità nella maggior parte dei casi era una venditrice che proponeva una dimostrazione di qualcosa a casa. Questo qualcosa quasi sempre erano i tupperware che nel linguaggio greco sono diventati talmente famigliari da essersi meritati il  nome grecizzato e vegezzativo!!! “Taperaki” si dice intendendo un contenitore a chiusura ermetica adatto a contenere cibo cotto senza che ne esca una briciola, una goccia!