25/07/17

piperopita / pasta fillo farcita con peperoni e feta


piperopita
La piperopita è una torta salata squisitamente estiva, da fare quando i peperoni sono belli carnosi e dolci. Esattamente come quelli che servono per la peperonata. Tutto il contrario praticamente dai peperoni che si trovavano in Grecia fino a qualche anno fa che essendo sottili, leggermente piccanti e rigorosamente verdi mal si addicevano a questa torta. Mi sento quindi di poter ragionevolmente affermare che la piperopita è invenzione recente, da quando cioè abbiamo scoperto che i peperoni possono essere rossi, gialli e arancioni e che possono essere carnosi e dolci, quindi da non più di un paio o forse di di decenni.
E’ una torta salata molto facile da farsi e non richiede particolari accorgimenti, salvo un po’ di tempo per far le cose come devono essere fatte.

19/07/17

melahrini / torta mora di noci


torta di noci

La melahrinì (mora) non è che una golosissima torta di noci, un classico che si trova in tutto il paese. Si prepara più o meno allo stesso modo ovunque e gli ingredienti che si usano sono pressoché identici: noci, uova, zucchero e spezie, nello specifico cannella e chiodi di garofano che usiamo tutti quanti in modo quasi spregiudicato e poi via con lo sciroppo!
La ricetta che ho seguito è stata presentata da Elias Mamalakis in una puntata girata all’isola cicladica di Naxos avendo come tema centrale “le spezie”. Ma le spezie che vengono impiegate a Naxos in questa torta non sono una prerogativa della bella isola. Sono le medesime che si usano anche nei paesini del Monte Pelion dove pure la torta è molto popolare, così come in tutte le località dove si prepara. Cannella e chiodi di garofano insieme alle noci le conferiscono quel colore scuro che le ha regalato il suo nome. Mora quindi, in contrapposizione alla bionda (xanthià) che è la torta alle mandorle. Mora vs bionda, dilemma eterno!