30/08/15

psarosoupa / zuppa di pesce


zuppa di pesce

La zuppa di pesce era un piatto che si faceva spesso a casa mia, come del resto tutti i piatti a base di pesce, crostacei e molluschi di cui disponevamo abbondantemente grazie al lavoro di mia mamma.
Cucinati sempre alla maniera greca, ossia poco elaborati, cosa auspicabile e naturalmente ovvia data l'eccezionalità della materia prima.
Nella nostra zuppa di pesce non mischiavamo crostacei e molluschi, e di pomodoro nemmeno a parlarne.
Era una zuppa semplice e deliziosa e tale quale la propongo!


Ingredienti:
  • 1 kg di pesce (cernia, merluzzo)
  • 2 patate grandi
  • 3 carote
  • 1 gambo di sedano
  • 1 cipolla ramata
  • 10 grani di pepe nero
  • 1 foglia di alloro
  • olio evo
  • limone
Procedimento:
Sbucciare le patate, lavarle e tagliarle a spicchi. Lavare le carote sott'acqua corrente spazzolandole con uno spazzolino da cucina e tagliarle a rondelle. Sbucciare la cipolla e tagliarla in quattro. Lavare il gambo di sedano e tagliarlo a tocchetti.
Mettere un litro e mezzo di acqua in una pentola, salare e unire tutte le verdure insieme alla foglia di alloro e i grani di pepe. Far lessare per 20 minuti da quando stacca il bollore.
Mentre le verdure si stanno lessando pulire il pesce, lavarlo e tagliarlo a tranci. Aggiungerlo alla pentola dopo i 20 minuti di lessatura delle verdure, versare 2 cucchiai da minestra di olio evo e continuare la cottura per altri 20 minuti.
Ritirare dal fuoco, togliere con la schiumarola il pesce e metterlo in un piatto. Togliere anche le verdure e metterle in un altro piatto. Filtrare il brodo e versarlo in una pentola pulita.
Pulire il pesce da pelle e lische e mettere pesce e verdure nel brodo. Accendere il fuoco, cuocere ancora per 5 minuti, versare succo di limone a piacere, mescolare delicatamente e spegnere.
Macinare del pepe nero e servire.


psarosoupa