22/12/12

diples





Insieme ai kourabiedes e i melomakarona, le diples  costituiscono la triade dei dolci natalizi cui non è, non è proprio possibile farne a meno. Non asserisco che in tutte le case si trovino tutt’e tre, nella mia per esempio avevamo kourabiedes e melomakarona ma diples no. Dipende dalle origini, evidente. Ma alle mancanze casalinghe sopperivano le case degli amici che avevano origini diverse. Sicchè nulla ci siamo mai fatti  mancare.
Le diples  sono un dolce tradizionale del Peloponneso dove le preparano non solo per Natale ma anche per i matrimoni, per le  feste, in genere in ogni situazione  dove si abbia da festeggiare.
E visto che anche noi abbiamo da festeggiare, oltretutto ce la siamo scampata bella dalla fine del mondo, auguro a tutti un buon Natale, sereno, soprattutto questo, con la canzone più bella sia stata mai scritta per quel giorno!

Ευχομαι σε ολους απο καρδιας ΚΑΛΑ ΧΡΙΣΤΟΥΓΕΝΝΑ με αρμονια και αγαπη.


Ingredienti:
-          2 uova
-          200 gr. di farina 00
-          1 cucchiaio di ouzo
-          mezzo cucchiaino di lievito per dolci
-          un pizzico di sale
-          olio per friggere
-          noci pestate nel mortaio
-          cannella in polvere
Per lo sciroppo:
-          1 tazza da the di acqua
-          1 tazza da the di zucchero semolato
-          1 tazza da the di miele millefiori
-          scorza di limone

Procedimento:
Sbattiamo  leggermente l’uovo e aggiungiamo  l’ouzo. Versiamo la farina setacciata con il lievito e il pizzico di sale e lavoriamo l’impasto  fino a ottenere una consistenza soda, liscia ed elastica. Dovesse servire aggiungiamo un poco di acqua.
Trascorsa l’ora, dividiamo l’impasto in 6 pezzi e tiriamo delle sfoglie  rettangolare sottilissime della lunghezza di 35 cm. circa. Con un coltello affilato tagliamo delle strisce di circa 7 cm di larghezza.
Mettiamo l’olio in una padella a scaldare e quando sarà pronto prendiamo una striscia alla volta e la friggiamo per 2 – 3 secondi per lato. Mentre frigge il secondo lato la arrotoliamo con una forchetta dandole la tipica forma della dipla. Togliamo dalla padella e mettiamo su carta assorbente. Lasciamo che raffreddino e nel mentre prepariamo lo sciroppo facendo bollire per 5 minuti gli ingredienti.  Ritiriamo dal fuoco e tuffiamo una dipla alla volta, lasciamo qualche secondo e giriamo dall’altro lato lasciando anche qui qualche secondo. Togliamo dallo sciroppo e sistemiamo su un piatto;  quando avremmo finito con tutte le diples spargiamo sopra le noci e la cannella.
Se dovesse avanzare dello sciroppo se desideriamo lo versiamo sopra.



20 commenti:

annaferna ha detto...

ciao Irene
molto ma molto interessante! nel procedimento di cottura e presentazione ricordano lontanamente le nostre cartellate!
Auguro a te e famiglia un sereno e felice Natale!!
un bacio e un abbraccio

2 Amiche in Cucina ha detto...

mi piace,non conoscevo questa ricetta, un bacio e Buon Natale

Chiara Giglio ha detto...

Non le ho mai mangiate , adesso che ho la tua ricetta penso che ci proverò! Ti auguro un felice Natale ed uno scintillante 2013, un abbraccio !

edvige ha detto...

Devono essere favolose non so per la mia glicemia ma mi sdalvo la ricetta una a tantum non può farmi tanto male....
Buon Natale e Felice 2013 a te e Famiglia.
Edvige

Edith Pilaff ha detto...

Sono molto belle,anche a me hanno ricordato un poco le cartellate.
Ti auguro Buon Natale ed un Felice e Goloso Anno Nuovo!
Un bacione.

Ειρήνη Ε. ha detto...

Ειρήνη, μας γλύκανες με τις δίπλες σου! Και του χρόνου, με υγεία!
Σου εύχομαι να περάσεις τα καλύτερα Χριστούγεννα, με την οικογένειά σου.
Καλό βράδυ.

lalexa ha detto...

amo questo tipo di dolce.cari auguri a te .un bacione

Neli ha detto...

Πολύ καλοφτιαγμένες,μπράβο Ειρήνη,καλές γιορτές φιλιά.

Vita ha detto...

Καλοτυλιγμένες και καλοσιροπιασμένες οι δίπλες σου Ειρήνη. Καλοφάγωτες!
Καλά Χριστούγεννα!

e il basilico ha detto...

cucina greca? Io la adoro e non avevo ancora scoperto il tuo blog?! Ma è fantastico. molto piacere. eleonora

Magda ha detto...

Δίπλες δεν έχω φτιάξει ποτέ αν και τις λατρεύω! Τέλειες φαίνονται!
Καλές γιορτές να έχεις και Καλά Χριστούγεννα!!

Roberta Morasco ha detto...

Ma che buone Irene...mi devo segnare anche queste..troverò mai tutto il tempo necessario per provare tutte queste ricette?...
Ti auguro un felice Natale amica!
Tanti, tanti carissimi auguri! Roberta ;-)

anna ha detto...

Buone feste carissima Irene, tanti auguri!

ornella ha detto...

Quanto mi piacciono..E guarda caso le ho mangiate proprio oggi a casa di amici, dicevano che non è Natale per loro se non ci sono le diples a tavola :-)
Buon Natale carissima Irene a te e famiglia

ΕΛΕΝΑ ha detto...

Ειρήνη μου πέρασα να σου ευχηθώ Καλές Γιορτές, με υγεία και αγάπη!
Κάθε ευτυχία και καλό εύχομαι στο σπιτικό σου!
Φιλιά!

Μarion, ha detto...

Mας γλύκανες Ειρήνη μου με τις δίπλες σου.
Πολύ ωραίες.

Και του χρόνου νασαι καλά.

Καλά Χριστούγεννα, να περάσεις καλά και ότι καλύτερο εύχομαι.

Φιλιά πολλά

Kitchen Stories ha detto...

Καλά Χριστούγεννα κι Ευτυχισμένα ξενιτεμένο μας!

Z.

Penelope ha detto...

Και του χρόνου με Υγεία καλή μου Ειρήνη.
Χρόνια έχω να φτιάξω. Και έλεγα πως ίσως κάνω λίγες για το Πρωτοχρονιά. Θα δούμε όμως...
ΚΑΛΑ ΧΡΙΣΤΟΥΓΕΝΝΑ.

Anonimo ha detto...

Δίπλες αυτές είναι μεγάλες ΣΥΝΤΑΓΗ DELICIOUS! Mmmmm ... συγχαρητήρια! :) :)

Anonimo ha detto...

Δίπλες αυτές είναι μεγάλες ΣΥΝΤΑΓΗ DELICIOUS! Mmmmm ... συγχαρητήρια! :) :)

Posta un commento