02/04/16

tyropita


tyropita
Tyropita o spanakopita è uno di quei dilemmi che si propongono puntualmente quando parli o pensi a una pita! Quale preferisci tra queste due, emblema ormai della cucina greca? Non appartenendo a quella categoria, spesso invidiata, di persone che hanno le idee chiarissime su tutto e una risposta certa per tutto, a volte mi trovo a dire una cosa , a volte un'altra e a volte a non dire niente!
Come posso d'altronde essere categorica quando le varianti sono tante e la mutevolezza delle condizioni può determinare una risposta oppure l'altra????
Così, scelgo la spanakopita o la tyropita in base alla condizione fisica di quel periodo oppure in base all'ingrediente che ho trovato quel giorno oppure in base all'umore di quel momento! Spesso anche in base ai ricordi....
Decisamente questo era il momento della tyropita ed eccomi quindi a proporre l'ennesima pita sperando di non tediarvi, ma non si può mica pretendere che un blogger greco non posti pites, sarebbe come dire a un blogger italiano: ancora pasta???

tyropita
Ingredienti:
  • 10 fogli di pasta fillo (5 più leggermente più grandi)
  • 200 gr. di feta
  • 1 vasetto di yogurt intero naturale (125 gr)
  • 1 uovo
  • 1 piccolo porro
  • 5 foglie di menta fresca tritata
  • 1 cucchiaino di aneto tritato
  • pepe nero macinato fresco
  • 4 cucchiai di olio evo
  • olio evo per spennellare la pasta fillo
tyropita

Procedimento:
Farcitura:
Pulire il porro, scartare le foglie verdi e tenere solo la parte bianca. 
Lavarlo, asciugarlo e tagliarlo a rondelle sottili.
Versare i 4 cucchiai di olio in una casseruola e far appassire lentamente il porro, salandolo leggermente. 
Nel mentre sbriciolare in una ciotola con le mani oppure con una forchetta la feta e mischiarla allo yogurt. 
Quando il porro sarà appassito versare la feta/yogurt nella casseruola , mescolare e lasciare che il formaggio si sciolga lentamente. Dopo un paio di minuti il formaggio è sciolto ma non completamente il chè è meglio; sentire qualche pezzettino sotto i denti dà è un valore aggiunto!!!!
Ritirare dal fuoco, unire le erbe aromatiche e il pepe, aggiustare di sale, mescolare e lasciare raffreddare. Quando la farcia è raffreddata, aggiungere l'uovo leggermente sbattuto e mescolare scrupolosamente.
Assemblaggio:
Prendere una teglia (meglio una bassa di alluminio) di 22 cm di diametro e oliare il fondo. Stendere un foglio di pasta fillo (di quelli più grandi) lasciando che i bordi fuoriescano dalla teglia, spennellare con l'olio, stendere un secondo, spennellare e così fino a stendere i cinque fogli. Il quinto non si olia ma si versa sopra la farcia livellando bene. (sbattere la teglia sul piano di lavoro).
Procedere allo stesso modo con gli altri 5 fogli di fillo che andranno a coprire la farcia senza strabordare, oliando ognuno di loro, oliare anche l'ultimo.
Oliare i bordi che fuoriescono e girarli sulla pita arrotolandoli, formando una sorta di corona. Questa corona il greco si chiama “kothros” e a mio avviso è importante che ci sia equilibra meravigliosamente la sapidità del formaggio.
Cottura:
Incidere le porzioni con un coltello affillato senza arrivare fino in fondo e infornare al forno preriscaldato per circa 50 minuti a 180 gradi.
Togliere dal forno, lasciare riposare per una mezz'ora senza coprire la teglia e servire.

Note: potete spennellare la superficie con dell'albume leggermente sbattuto che dà un risultato più lucido. Inifine, se proprio non ce la fate a tirare la fillo o se non la trovate già pronta, sostituitela con la pasta sfoglia. Uno strato sotto, farcitura, uno strato sopra, bucherellare quà e là,  spennellare con uovo sbattuto e via nel forno!

τυροπιτα



8 commenti:

virgikelian ha detto...

Io sono una grande appassionata di torte salate, ma queste greche con la pasta fillo hanno una marcia in più. Ottima anche quella agli spinaci,ma io preferisco la tyropita. Buon fine settimana!

Great Mangiaregreco ha detto...

@virginia
perfettamente d'accordo sulla marcia in più! sul resto oscillo!!!!
un abbraccio e buon fine settimana anche a te!

Claudia Di Nardo ha detto...

Sai che adoro le ricette greche.. e questa è tra le mie preferite.. :-***

Great Mangiaregreco ha detto...

@claudia
anche tra le mie!

annaferna ha detto...

e niente, ho tutto adesso e non ho più scuse , si fa e si gusta
baciotto

Great Mangiaregreco ha detto...

@anna
:) aspetto!!!

Chiara Giglio ha detto...

a me le pite piacciono tutte, lo sai....Un bacione e buona domenica !

Great Mangiaregreco ha detto...

@chiara
certo che lo so!!!!
un bacio anche a te

Posta un commento