05/05/15

meringhe con yogurt e fragole


meringhe yogurt e fragole

Loxandra nella Kostantinopoli di fine '800 si lamentava perché i parenti che andavano a trovarla per la sua festa non si fermavano per 2 – 3 giorni come in passato, indaffarati com'erano.
Noi a tanto non siamo mai arrivati, nessun parente si fermava per più di qualche ora, anche perché di grandi spazi per far dormire tanta gente non ne avevamo ma anche perché pure loro erano indaffarati come i parenti di Loxandra!
Ma per ricevere amici e parenti il giorno dell'onomastico, offrire un dolce e un liquore si!
Tiravamo quindi la casa a lucido nei giorni precedenti, preparavamo un dolce o due più gli immancabili cioccolatini, i liquori, le bibite e aspettavamo.....
La litania cominciava già dal pomeriggio. Niente telefonate, per carità!!!! La casa era aperta quel giorno e chi suonava entrava. Parenti e amici quindi suonavano, entravano, facevano gli auguri al festeggiato e noi gli offrivamo i dolci e i liquori.
E così, per tenere viva la tradizione, per oggi che è il mio onomastico, ho preparato queste meringhe con yogurt e fragole per chi vorrà farmi gli auguri!!!!!


Ingredienti:
Per le meringhe:
  • 2 albumi (70 gr. di peso)
  • 110 gr. di zucchero a velo
  • la punta di un cucchiaino di cremortartaro
Per il topping di yogurt:
  • 50 gr. di yogurt greco
  • 1 cucchiaino colmo di zucchero a velo
  • due gocce di essenza di vaniglia
Per il coulis di fragole
  • 5/6 fragole

Procedimento:
Rivestire una teglia con cartaforno.
Portare le uova a temperatura ambiente e separare i tuorli dagli albumi. Mettere gli albumi in una ciotola insieme al cremortartaro e montare con le fruste elettriche finché non diventino spumosi. Incorporare poco alla volta lo zucchero a velo e continuare a montare fino a ottenere una meringa ferma e lucida. Mettere la massa in una tasca da pasticciere e premere sulla teglia con cartaforno formando le meringhe come più ci piace. Siccome non aumentano di volume con la cottura non c'è bisogno di distanziarle troppo tra di loro.
Accendere il forno a 80 gradi e cuocere per circa 3 ore, tenendo aperto lo sportello infilando un cucchiaio per far uscire l'umidità. (attenzione poi quando lo si tocchi perchè scotta!!!)

Topping di yogurt:
Mescolare lo zucchero con lo yogurt e l'essenza di vaniglia e mettere in frigorifero.

Coulis di fragole:
Togliere il piccolo alle fragole, lavarle e frullarle. Mettere il frullato in un pentolino e ridurlo fino a metà. Mettere in frigorifero.

Per servire:
Al momento di servire mettere su ogni meringa un po' di yogurt e un po' di fragole.

Nota: se vi piacciono le meringhe a righe, sporcare la tasca da pasticciere con un colorante alimentare prima di infilare la massa di albumi e procedere come al solito.


μαρεγκες με γιαουρτι και φραουλες


9 commenti:

ΔΥΣΠΙΣΤΟΣ ha detto...

I MILLE DESIDERI DELLA GRECIA

Chiara Giglio ha detto...

buon onomastico Irene, sono un pò lontana per gustare le tue meringhe ma almeno un abbraccio arriva fino a te !

Amelie ha detto...

tanti auguri Irene! e complimenti per le meringhe, io non ci sono mai riuscita!
amelie

Great Mangiaregreco ha detto...

@chiara
l'abbraccio è arrivato. grazie!

@amelie
grazie per gli auguri. un abbraccio

Edith Pilaff ha detto...

Buon onomastico! L'idea delle meringhe con lo yogurt e' carinissima,bisogna dirlo ad Ottolenghi!
Un abbraccio.

Great Mangiaregreco ha detto...

@edith
grazie!!! gli mando un tweet!!! :)

cristina b. ha detto...

Buon Onomastico!!!!!
Mi prendo volentieri una delle tue bellissime meringhe :)))

kiki ha detto...

Χρόνια πολλά Ειρήνη! Πεθαινω για μαρέγκες!

Ruli ha detto...

Peccato, arrivo in ritardo... ma penso che gli auguri facciano sempre bene . Belle le meringhe
colorate !

Posta un commento