28/03/15

torta rovesciata di cipolle / anapodi kremmydopita


αναποδη κρεμμυδοπιτα


Ho capito in seguito che quello che veniva definito un capriccio quand'ero piccola e metodicamente e con precisione chirurgica toglievo dalle polpettine di carne i pezzi visibili di cipolla, altro non era che la ricerca istintiva di armonia delle consistenze. Più tardi ho capito che con le consistenze si può anche cercare il contrasto con risultati strepitosi, ma non sono mai riuscita ad accettare la croccantezza dei pezzettini di cipolla cotta tra i denti.
Quando quindi devo tritare una cipolla mi armo di santa pazienza e la riduco in poltiglia con la mezzaluna. Oppure, se sono di fretta la grattugio ai fori grandi della grattugia che non creando tagli netti si ammorbidisce molto più velocemente.
Coerentemente, quando vedo una ricetta con le cipolle, all'inizio sono diffidente. La scruto bene, leggo con molta attenzione il taglio e la cottura e se mi convincono entrambi, la provo.
E' il caso di questa torta rovesciata del bravo cuoco e vincitore del primo master chef Grecia AkisPeretzikische ho provato con grande apprezzamento di famigliari e amici.

torta salata con cipolle e feta

Ingredienti:
  • 4 cipolle grandi (rosse e bianche miste)
  • 4 cucchiai da minestra di olio evo
  • qualche fogliolina di timo fresco o un pizzico di timo secco
  • 125 gr. di farina 00
  • 125 gr. di farina integrale (io ho messo integrale di segale)
  • 1 cucchiaio da tè di baking powder (lievito chimico)
  • 200 gr. di feta
  • 150 ml di latte
  • 75 gr. di burro
  • sale
  • pepe macinato fresco

Procedimento:
In una bacinella setacciare le farine con il baking powder e un pizzico di sale. Aggiungere il burro a pezzi e lavorare con le dita per ottenere delle grosse briciole. Aggiungere man mano il latte e lavorare finchè non si ottenga un impasto morbido.
Sbucciare le cipolle e tagliare a filetti. Scaldare l'olio in una padella e far versare le cipolle con un pizzico di sale e il timo. Cuocere a fiamma bassa mescolando spessissimo per circa 10 minuti o finchè le cipolle non abbiano assunto un leggero coloro brunastro, salare leggermente tenendo in considerazione che la feta è un formaggio molto saporito e macinare del pepe. Mescolare e versare in una teglia antiaderente di diametro 22 cm distribuendole bene su tutta la superficie. Sbriciolare con una forchetta la feta e versarle sulle cipolle l50 grammi tenendo da parte i rimanenti 50.
Accendere il forno a 180 gradi.
Con il mattarello stendere l'impasto in un cerchio di diametro leggermente superiore a quello della teglia e coprire le cipolle premendo lungo il diametro lungo i bordi per coprirle. Prendere un coltello affilato e fare qualche taglio sull'impasto per permettere all'umidità di fuoriuscire.

Infornare per  circa 25 – 30 minuti. Togliere dal forno, lasciare raffreddare un po' e rovesciare sul piatto di portata. Spargere sopra la feta rimanente.

torta di cipolle e feta



3 commenti:

ΕΛΕΝΑ ha detto...

Η αναποδογυριστή σου κρεμμυδόταρτα με μεσογειακές γεύσεις και αρώματα, δείχνει πολύ νόστιμη Μαρίνα μου!
Φιλιά, καλό Σαββατοκύριακο!

Chiara Giglio ha detto...

penso sia gustosissima, tra feta e cipolla c'è tutto per piacermi! Anche il piatto azzurro è bellissimo, buona domenica cara Irene, un bacione !

Amelie ha detto...

Non vedo l'ora di provarla! Il con-sorte e io adoriamo le cipolle!!!
Ps. Dopo Pasqua (quella Grande) noi si va!
amelie

Posta un commento