27/06/16

skordomakarona con yogurt e cetriolo marinato


skordomakarona
Data la squisitezza del nostro yogurt penso che nessuno si stupisca del fatto che ne siamo da sempre stati grandi consumatori! Dalle salse ai dolci, passando per le bevande e le pietanze, lo yogurt è un alimento fondamentale della nostra alimentazione.
L'utilizzo più spartano ma non per questo meno buono, che anzi, data la mia predilezione per il cibi semplici e poco elaborati ho sempre amato, è quello di rovesciare un vasetto di yogurt su un piatto di riso pilaf in bianco, mescolare e mangiare. Lo yogurt rinfresca e calibra alla perfezione il sapore dolciastro del riso.
Un alto modo per utilizzare lo yogurt nelle pietanze, diffuso ma con ovvie variazioni  da località a località  un po' ovunque nel paese, è questo piatto di pasta che abbina yogurt e aglio richiamando vagamente la nostra salsa più celebre, lo tzatziki. Le rondelle di cetriolo, non previste dalla ricetta originale, rafforzano l'idea di tzatziki che peraltro non è stata mia ma di uno chef che non ricordo chi fosse!


skordomakarona

Ingredienti:
  • 160 gr. di pasta all'uovo ma anche secca tipo penne, fusilli, rigatoni
  • 1 vasetto di yogurt greco
  • 2 spicchi di aglio
  • sale
  • pepe nero macinato fresco
  • 4 cucchiai di olio evo
  • 5 foglioline di menta fresca
Per il cetriolo:
  • mezzo cetriolo piccolo
  • sale
  • olio evo
  • qualche grano di pepe
  • succo di mezzo limone
Procedimento:
In una ciotola emulsionare l'olio con il succo del limone e il sale. Aggiungere i grandi di pepe. Lavare il cetriolo, asciugarlo, tagliarlo a rondelle e metterlo nell'emulsione per un'ora.
Fare lessare la pasta in acqua salata per il tempo indicato sulla confezione.
Tritare gli spicchi di aglio. Versare i 4 cucchiai di olio in una padella e far imbiondire leggermente gli spicchi di aglio. Ritirare dal fuoco. Scolare la pasta tenendo un mestolo dell'acqua della loro cottura. Versare la pasta nella padella con l'aglio, aggiungere 2 - 3 cucchiai dell'acqua di cottura e lo yogurt. Mescolare, spargere sopra le foglie di menta tritate, macinare abbondante pepe nero e servire con le rondelle del cetriolo scolate dalla loro marinata.

Per 2.
skordomakarona




5 commenti:

matematicaecucina ha detto...

buono! sarebbe ottimo per cena!!!

Chiara Giglio ha detto...

lo yogurt greco è il migliore al mondo, mangiarlo nel modo più semplice valorizza il suo straordinario sapore, bel piatto Irene !

Irene Bombarda ha detto...

Fantastico questo piatto! Non lo conoscevo!!! Grazie!!!
unospicchiodimelone!

Ruli ha detto...

Naturalmente copiato... ma non riesco a tenerti dietro!

Great Mangiaregreco ha detto...

@laura
si infatti; inoltre con il calco che è finalmente arrivato va benissimo. lo yogurt rinfresca.
un saluto alla nuora!

@chiara
meno male Chiara che è arrivato anche in Italia; anche se a dire il vero gli italiani stanno imparando a farlo ormai e se ne trovano di ottimi anche italiani; io ovviamente sostengo il mio paese e compro solo greco!!!!

@irene
ma grazie a te!

@ruli
sono molto produttiva!!!! :) ma perlopiù sono piatti semplici, quotidiani.
un saluto

Posta un commento