17/12/15

polpette al sugo con cuore di feta


polpette di carne con cuore di feta
Come ogni greco verace adoro le polpette, con una spiccata predilezione verso quelle che in Grecia si chiamano “pseudopolpette” cioè polpette che non prevedono l' utilizzo di carne. Di queste ce ne sono tantissime e pure quelle che in realtà sono delle crocchette o delle frittelle in Grecia si chiamano polpette: i kremmydokeftedes (polpette di cipolle), i domatokeftedes (polpette di pomodori), i psarokeftedes (polpette di pesce), i melitzanokeftedes (polpette di melanzane), i chtapodokeftedes (polpette di polpo) etc. etc.

La maggior parte delle pseudopolpette si addicono alle stagioni calde. Per le giornate invernali invece, meglio quelle vere, quelle di carne, con un saporito cuore di feta!


polpette di carne con cuore di feta

Ingredienti: (per 4 persone)
Per le polpette:
  • 400 gr. di carne bovina macinata
  • 2 fette di pancarrè bianco
  • latte
  • 1 uovo
  • 1 spicchio di aglio tritato
  • origano
  • sale
  • pepe
  • feta
  • farina per infarinare
  • olio per friggere
Per il sugo:
  • 1 cipolla dorata tritata
  • 1 scatola piccola di polpa di pomodoro
  • prezzemolo tritato
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • sale
  • olio evo
polpette di carne con cuore di feta

Procedimento:
Polpette:
Ammollare il pane nel latte.
Mettere la carne in una ciotola, aggiungere il pane in ammollo nel latte dopo averlo strizzato, l'uovo, l'aglio, l'origano, il sale e il pepe.
Lavorare l'impasto per qualche minuto fino ad amalgamare bene il tutto. Coprire e mettere in frigorifero per due ore.

Prendere un pezzo di feta e tagliarla ricavando dei dadini.

Togliere la carne dal frigorifero e ricavare polpettine del diametro di 5 cm. Con il dito formare un incavo nel centro, inserire un dadino di feta e chiudere accuratamente.

Versare l'olio per friggere in una padella, infarinare leggermente le polpette e friggerle fino a doratura. Toglierle dalla padella e adagiarle su carta assorbente.
Sugo:
In una casseruola bassa e larga versare qualche cucchiaio di olio evo e far stufare la cipolla a fiamma bassa. 
Quando sarà ammorbidita aggiungere il prezzemolo e dopo 1 minuto versare la polpa di pomodoro.
Quando avrà preso bollore sfumare con il vino e alzando la fiamma far evaporare l'alcool. Abbassare la fiamma, salare e mettere le polpette a cuocere per 20 minuti girandole due volte per insaporire bene con il sugo.

Ritirare dal fuoco e servire calde come piatto principale con del riso pilaf e/o con delle patate fritte e un'insalata a foglia.

polpette di carne con cuore di feta



5 commenti:

Chiara Giglio ha detto...

adoro qualunque tipo di polpetta, penso sia il piatto nel quale una donna con fantasia possa dare il meglio di sè, un bacione

Claudia Di Nardo ha detto...

Amo le polpette da impazzire.. da sola ne mangio a iosa.. soprattutto al sugo.. e di quelle fatte dalla mia mamma!! In casa le faccio di ogni tipologia.. ma con cuore di feta son da provare!!!! smack

edvige ha detto...

Mi piace moltissimo la feta qualche volta si trova quella confezionata che dice provenda dalla Grecia ed io spero..... Mi piace sopra tutto mista con olive peperoncini e odori freschi e secchi usarla come ripieno non ci avevo pensato. Grazie preso nota e buona serata,
Al caso che mi perdo...Buon Natale a te e Famiglia.

Marina ha detto...

Anch'io sono del club delle polpette in generale ma se perliamo della Grecia allora le favorite sono quelle di zucchine...vedi come un semplice cubetto di fets cambia invece tutto ? Buon Natale Irene e a presto....

Ruli ha detto...

Naturalmente adoro anch'io le polpette, ma non ho mai pensato di farle ripiene, tanto meno di feta...Prossimamente!

Posta un commento