14/11/15

torta di mele


torta di mele

Con poche eccezioni, fino agli anni '80 perchè un greco andasse all'estero occorreva uno di questi 3 motivi: per studiare (e la maggior parte veniva in Italia); per emigrare; era malato e cercava una sanità migliore.....
Esclusi i pochi eletti che potevano permettersi vacanze e turismo all'estero, il resto della gente faceva vacanze e turismo interno; era un bel turismo, nulla da dire.... ma la curiosità e la sete di vedere paesi e città straniere era tanta e tutti covavano il desiderio più o meno palesato di fare un viaggio; Parigi e Londra su tutte!
La mia famiglia era in tutto e per tutto una tipica famiglia greca! Mio papà ha fatto il suo primo viaggio all'estero per motivi di salute per fortuna risolti totalmente e mia mamma fece il suo primo quando mi sono trasferita a Milano!!!!
Io ne ho fatti diversi, ma forse quello che mi ha dato l'emozione più violenta trasformata in commozione e con il cuore che batteva forte, è stato il mio primo viaggio a Parigi!
La vista del suo simbolo, la Tour Eiffel, mi convinse che si, finalmente ero a Parigi.

Da allora, grazie  anche alla vicinanza con Milano, a Parigi ci sono tornata diverse volte; non sento più la stessa violenta emozione, ma il suo fascino intrigante mi seduce sempre!

torta di mele

Ingredienti per una torta semplice rustica e buonissima! Se volete un tocco di raffinatezza accompagnatela con una pallina di gelato alla vaniglia.
  • 4 mele
  • 180 gr. di farina 00
  • 2 uova
  • 150 gr. di zucchero semolato
  • 8 cucchiai di latte
  • 40 gr. di burro
  • scorza grattugiata di limone
  • due cucchiaini rasi di baking powder
  • un cucchiaio di pane grattugiato
  • burro per la tortiera
torta di mele

Procedimento:
Setacciare la farina con il baking powder.
Pelare le mele, privarle dal torsolo e affettare sottilmente. In una ciotola sbattere bene le uova con 120 gr. di zucchero. Rigirando, aggiungere a cucchiaiate la farina, il latte e la scorza di limone. Siccome l'impasto deve risultare piuttosto fluido, se serve aggiungere un poco di latte ancora.
Imburrare una tortiera di 23 cm di diametro, versare l'impasto, sbattere sul piano di lavoro la tortiera per livellare e e distribuire sopra le fette di mela. Cospargere il pane grattugiato, il resto dello zucchero e il burro sciolto su fuoco lentissimo.
Infornare a forno caldo a 180 gradi e cuocere per circa 40 minuti.


La ricetta è dal “Grande Ricettario” firmato Gualtiero Marchesi.

torta di mele



3 commenti:

Claudia Di Nardo ha detto...

Adoro particolarmente le torte di mele.. ottima versione anche la tua!!!! baciotti e buon w.e. :-D

Great Mangiaregreco ha detto...

si infatti... sono un must invernale, ma curiosamente dopo quasi 5 anni di blog non ne avevo postato nemmeno una!!!!
buon we a te

irene

Chiara Giglio ha detto...

adoro Parigi anche io e soffro in questi giorni....Buona la torta di mele, è un comfort food perfetto, buona settimana Irene, un bacione

Posta un commento