11/10/16

saganaki con uova, salsiccia e feta


saganaki con uova, salsiccia e feta

Non sappiamo se è nato prima l’uovo o la gallina, ma sappiamo che dal 1996 l’uovo ha la sua giornata mondiale che corrisponde al secondo venerdì di ottobre. Non soltanto uova di gallina, ma anche di struzzo, di quaglia, di anatra, di fagiano o di oca, come del resto usavano mangiare i nostri antenati anche se pare che Galeno considerasse le uova di gallina insieme a quelle di fagiano le più adatte all’alimentazione umana.
Così per restare in tema ho pensato di proporre un mezès molto greco che pare sia fatto apposta per accompagnare lo tsipouro. D’altronde sapete come intendiamo i mezès noi greci!!! Piatti e piattini che si susseguono e si condividono, bicchierini di tsipouro, di ouzo o di vino che si svuotano, buona compagnia. Almeno su questo non è cambiato nulla da quando vivevo in Grecia, grazie al cielo!

Inizialmente e per me, soltanto per me avevo preparato il saganaki (piccolo padellino a due manici) con le uova utilizzando il soutzouki, una salsiccia greca stagionata molto piccante, ma nell’impossibilità di trovarlo qui per proporvelo, l’ho sostituito con una salsiccia fresca, sempre piccante però, che questa sì che è accessibile a tutti!

Buona Giornata dell’ Uovo! Se la merita proprio!!!!!

uova saganaki

Ingredienti: (per 1 persona)
  • 2 uova
  • 2 -3 friggitelli (piccoli peperoni verdi dolci)
  • 120 gr. circa di salsiccia fresca piccante
  • 50 gr. di feta
  • pepe macinato fresco
  • olio evo
saganaki con uova, salsiccia e feta

Procedimento:
Lavare i friggitelli, asciugarli, tagliare il picciolo e tagliarli a striscioline.
Spellare la salsiccia e tagliarla a dadini.
Sbriciolare la feta.
Scaldare 4 cucchiai di olio evo nel saganaki e far rosolare ben bene la salsiccia.
Aggiungere i friggitelli, far insaporire e cuocere per 2 minuti.
Rompere un uovo alla volta, versarlo in una ciotola e prendendo il tuorlo con le mani adagiarlo in un'altra ciotola.
Fare lo stesso con il secondo uovo, avendo cura che ogni albume e ogni tuorlo stiano in ciotole separate.
Con una forchetta fare dello spazio nel saganaki e versare il primo albume. Ripetere con il secondo.
Cuocere finchè gli albumi non siano abbastanza rappresi.
Prendere un tuorlo alla volta e delicatamente posizionarlo in mezzo a ogni albume.
Versare la feta (anche sui tuorli se volete) e finire di cuocere fino a chè il tuorlo non sia della consistenza che più vi aggrada.
In alternativa, dopo aver posizionato gli albumi e cosparso la feta, potete mettere il saganaki al forno, in modalità grill a 180° per 2 minuti. In questo caso assicurarsi che i manici del saganaki siano adatti per il forno.
Una volta pronte le uova, ritirare dal fuoco e finire con una macinata di pepe.
Servire con del pane come mezès per il tsipouro o per il vino, oppure come secondo piatto accompagnato dall’insalata che preferite.

Nota: ho intenzionalmente omesso il sale perché tra salsiccia e feta risulta tutto sapido e di aggiungerne dell’altro non c’è bisogno.
saganaki con uova, salsiccia e feta



9 commenti:

Batù Simo ha detto...

Non la conoscevo la giornata dell'uovo, grazie davvero di averne parlato! Che goduria vera qyesto padellino!! Da pucciare mezzo chilo di pane 😋 Brava!

Chiara Giglio ha detto...

tutti ingredienti che mi piacciono, dovrei avere un padellino simile a casa...voglio farlo questo piatto ! Un abbraccio

Great Mangiaregreco ha detto...

@simo
io l'ho saputo l'anno scorso con l'expo! hai ragione, il pane va che è una meraviglia!!!! :)

@chiara
dovresti provarlo con il soutzouki greco! mamma mia!!! la prossima volta che vai in grecia prendine un poco!

Mila ha detto...

Ma che meraviglia anche questa ricettina!!!!

Claudia Di Nardo ha detto...

Caspiterina che ricetta super!!!!!! mi piace un sacco.. adoro la feta.. Un bacione :-*

Great Mangiaregreco ha detto...

@mila
grazie!!!!

@claudia
grazie claudia. feta for ever!!!! :)

edvige ha detto...

Veramente un ottimo piatto quasi quasi mi sfuggiva grazie ora prendo nota. Buona fine settimana.

edvige ha detto...

Spero che mi leggerai ho fatto il saganaki questa seraed è paciuto tantissimo. Non ho potuto mettere piccante almeno non per marito lui non deve ma per me si. Una piatto semplice e gustoso. Grazie cara buona serata.

Great Mangiaregreco ha detto...

@edvige
grazie!!! sono davvero contenta vi sia piaciuto. si, semplice e saporito. il piccante certo va a gusti.
un abbraccio, buona giornata

Posta un commento