29/03/16

spaghetti alla bottarga



spaghetti alla bottarga

La Pasqua cattolica è appena passata ma gli ortodossi sono in piena quaresima che bandisce dalle tavole la carne, i pesci e i latticini e dà via libera a vegetali, crostacei e molluschi. Francamente non ho mai capito perchè i pesci sono vietati mentre sono ammessi i crostacei e i molluschi. C'è chi sostiene che è bandito tutto quello che contiene del sangue e la spiegazione potrebbe essere convincente se non fosse per la bottarga che è ammessa pur derivando da pesci!
E' un mistero ma noi non indaghiamo e anzi approfittiamo per gustare uno dei migliori regali del mare senza sensi di colpa e senza trasgredire!!!


bottarga di muggine

Ingredienti:
  • 60 gr. bottarga di muggine
  • 1 spicchio di aglio
  • 4 cucchiai di olio evo
  • 180 gr. di spaghettini
Procedimento:
Staccare la pellicine che avvolge la bottarga e grattugiarla. Mettere a lessare gli spaghetti in abbondante acqua leggermente salata dato che la bottarga è parecchio sapida.
Tagliare lo spicchio di aglio a metà per la lunghezza. Prendere un'insalatiera e strofinare l'interno con lo spicchio di aglio tagliato. Versare la metà della bottarga, l'olio, 2 – 3 cucchiai di acqua di cottura degli spaghetti e con l'aiuto di una frusta emulsionare. Scolare gli spaghetti tenendo un po' dell' acqua di cottura e versarli immediatamente nell'insalatiera con la bottarga. Mescolare e se serve aggiungere un cucchiaio alla volta dell'acqua di cottura fino a ottenere una sorta di cremina.
Servire con il resto della bottarga e dell'olio evo a parte.
Per 2.

bottarga di muggine



4 commenti:

Chiara Giglio ha detto...

semplice e delizioso, il modo migliore per gustare la bottarga ! Un abbraccio

Great Mangiaregreco ha detto...

@chiara
si; lussurioso nella sua estrema semplicità!

Claudia Di Nardo ha detto...

L'adoriamo qui in casa.. e la mettiamo un pò dove possiamo.. :-*

Miri ha detto...

Proprio come la facciamo noi a Iglesias, con la nostra ottima bottarga....
Grazie

Posta un commento