04/07/15

fudge al cioccolato, mirtilli e cacao


fudge al cioccolato, mirtilli e cacao

Se come si dice l'unico modo per rivivere inalterati luoghi, situazioni e persone è di ritrovarli dentro te stesso, dentro la tua memoria, confesso che negli ultimi giorni mi ci rifugio spesso.
Si sa d'altronde che se il passato sa sempre di buono perchè rassicurante in quanto conosciuto e vissuto, il presente e il futuro sono delle incognite, a volte piene di promesse e speranze, a volte minacciose, grigie e angosciose esattamente come queste che vive il mio paese in questi giorni.
La speranza è l'ultima a morire si dice, e probabilmente è vero; d'altronde io sono una persona ottimista per natura e quindi spero e non dispero!!!
Nel frattempo però per prendere una boccata di ossigeno, faccio qualche tuffo nel passato e tiro fuori un barattolo di latte condensato che andava per la maggiore tanti anni fa.


Ingredienti:
  • 500 gr. di cioccolato 60%
  • 400 gr. di latte condensato
  • 60 gr. di burro
  • 1 pugno di mirtilli essiccati
  • un bicchierino di brandy
  • cacao non zuccherato

Procedimento:
Foderare una teglia di circa 20 x 20 cm con carta forno.
Mettere i mirtilli nel brandy e farli rinvenire per mezz'ora. Nel frattempo tritare al coltello il cioccolato, versarlo in un pentolino insieme al latte condensato e al burro e sciogliere a bagnomaria. Scolare i mirtilli e unirli al cioccolato. Versare il composto nella teglia, livellare bene e riporre in frigorifero per due ore. Togliere dal frigorifero, rovesciare sul tagliere e tagliare a cubetti. Setacciare abbondante cacao su un vassoio, sistemare sopra i cubetti e setacciarne dell'altro sopra.
Ahhhh la felicità!!!!!.......

Per conservarli dato il caldo che fa, coprire e mettere in frigo. Tirare fuori dieci minuti prima di consumare.

fudge al cioccolato



4 commenti:

matematicaecucina ha detto...

sono ore di attesa anche per me, un abbraccio!

giulia pignatelli ha detto...

Vero irene, godiamoci il presente, tanto meglio con wuesti folci :)

giulia pignatelli ha detto...

...Questi dolci...

Chiara Giglio ha detto...

nell'attesa di sapere cosa aspetta il popolo greco mangio un fudge e penso positivo ! Un abbraccio cara Irene

Posta un commento