31/10/13

e dopo aver pulito il pesce?



 “Bere i solidi e mangiare i liquidi”. “La prima digestione avviene in bocca”.
Due massime che cerco di applicare   soprattutto quando sono a dieta, così mastico tanto ogni boccone che alla fine mi stufo di mangiare!  Pensare che un suggerimento della dieta macrobiotica sarebbe di masticare ogni boccone 100 volte. Ci avete mai provato? Io si, ci provo qualche volta, e devo dire che cambia tutto. Cambia totalmente il sapore del cibo, ci si accorge di un cibo cattivo, industriale, artificiale. Provate e sappiatemi dire!
Le lische di pesce, masticate bene, sono uno stuzzicchino ottimo e saporito, ricco di calcio assimilabile per giunta, della serie non si butta via niente. L’avevo visto in un video di Cristoforos Peskias qualche tempo fa, e quando pulisco sarde piccole e acciughe, le preparo spesso. 

Lavare bene le lische di sarde piccole e acciughe, tamponarle per asciugarle, infarinarle, e friggere in abbondante olio bollente finchè non diventino belle dorate.
Salare e accompagnare  con un buon vino bianco.




3 commenti:

Caterina - La cucina di Tatina ha detto...

Seguivo proprio l'altro giorno un programma che spiegava come friggere le lische e mangiarle! Grazie per questo tuo post, un grande abbraccio!

annaferna ha detto...

ma davvero??? incredibile! ^_^
bacio

Chiara Giglio ha detto...

un modo delizioso per utilizzare proprio tutto , grazie ! Buon fine settimana cara Irene, un bacione...

Posta un commento