27/06/13

il 4 di luglio vado il libreria


  
Mick Jagger disse una volta che il suo gruppo cominciò a comporre le canzoni che volevano ascoltare ma che nessuno componeva. Vero o falso che sia, esprime esattamente quello che  avevo in mente di fare io,  scrivendo un  libro di cucina greca per i lettori italiani. Ma sono stata battuta in tempo da  Jean-Michel Carasso, autore del libro “la cucina greca”.

E dico, finalmente un libro sulla cucina greca scritto per gli italiani. Perchè, i libri sulla cucina greca che troviamo in Italia (e si contano veramente sulle dita di una mano) o sono tradotti dal greco o sono tradotti dall’inglese, con evidenti difficoltà per il consumatore italiano, visto che per la realizzazione di diverse ricette si citano prodotti indispensabili ma difficilmente reperibili da noi.
Questo  libro invece è fatto proprio per chi vuole conoscere e approfondire la cucina greca ma con i prodotti disponibili qui.

Carasso conosce a fondo la cucina greca e lo dimostra scrivendo questo bel libro dai toni soavi e leggeri, senza nulla trascurare.  Nella sessione dedicata alle “cose greche”, troviamo i formaggi, i vitigni e i vini suddivisi per macroregioni, specialità locali, il caffè, i pani, le paste, i dolci, lo yogurt, l’olio, il miele, in breve tutto quanto  da cui è composta la cucina greca. Ma anche accenni sul modo dei greci di stare a tavola e la classificazione della ristorazione collettiva.
Troviamo accenni sulla storia e le influenze di questa cucina, dall’antichità a oggi, passando per il raffinato periodo bizantino e l’occupazione ottomana, senza dimenticare il grande apporto degli ebrei di Salonicco che costituivano la più grande comunità sefardita in Europa.
Termini di cottura, classificazione dei vini, nomi dei prodotti e delle ricette rigorosamente scritti con la pronuncia greca e l’eventuale traduzione in italiano.
I fondamentali ci sono tutti. Ricette più o meno conosciute, partendo dagli antipasti per finire con i dolci, passando per i piatti di carne, di pesce e di verdure.
A mio parere è un libro oserei dire anzi dico, indispensabile per chi vuole conoscere la cucina greca, l’autentica cucina greca e mi permetto di suggerirlo a maggior ragione a chi va in Grecia, come un manuale da consultare per sapere cosa chiedere e cosa cercare.
Per almeno un anno non devo più pensare a che regali fare!!!!!
Grazie Carasso.  

Il libro esce nelle librerie il 4 di luglio ed è un'edizione della casa editrice "il ponte alle grazie", nella collana diretta da Allan Bay, "il lettore goloso".



16 commenti:

Niki Kouzina ha detto...

oh finalmente!che bello :) quasi quasi me lo compro proprio o lo consiglio ad amici!!!

rosaria ha detto...

ciao, mi sono fidata comprando "la cucina di Vefa", mi fiderò comprando anche questo!

stef@no ha detto...

eccone un altro (acquirente). Hai idea se ci sarà anche l'edizione elettronica?

grEAT ha detto...

@stefano
:)
francamente non lo so. ora giro la domanda e ti dico.

Faby ha detto...

Grazie segnato e già acquistato...sarà senz'altro bellissimo!!!

Francesco Fogli e Foglie ha detto...

(Anche) questo me lo compro!

grEAT ha detto...

@stefano
ho girato la domanda e la risposta è che si, ci sarà anche l'edizione elettronica.

irene

nadia ha detto...

Grazie, Irene, della segnalazione. Conosco Jean Michel, sono anni che lo seguo e ho diverse sue ricette, mi fa davvero piacere che abbia pubblicato un libro, lo prenderò di sicuro.

stef@no ha detto...

Splendido! Grazie infinite!

I fiori di loto ha detto...

mi sa che il 4 Luglio vado anch'io in libreria ...

Ale only kitchen ha detto...

Io aspetto il tuo libro... :-)

grEAT ha detto...

@ale
ti avviserò! :)

Chiara Giglio ha detto...

stavo per perdere questo post ! Conosco Jean Michel e il suo libro è da comperare sicuramente !

Anonimo ha detto...

Succedono queste cose e io mi commuovo a scoprirle... Irene, non ho parole per ringraziarti!
Sono contento che il mio libro sia piaciuto, in particolare a te, che seguo e apprezzo da tempo.
Un abbraccio.
Jean-Michel.

grEAT ha detto...

@jean-michel
è stato un grande piacere. grazie a te.
irene

stef@no ha detto...

preso, finalmente!
ieri sera fatta la prima ricetta (bistecca di maiale al forno con feta) che è piaciuta a tutti.
Grazie! :-)

Posta un commento