19/10/12

makaronia me kima (spaghetti col ragù)


Il ragù da diversi anni ormai lo faccio alla bolognese. E mai con gli spaghetti. Pasta corta o tagliatelle.  Quando invece ho deciso di postare quello alla greca, che non può mancare a questo blog, non mi ricordavo come si facesse. Non che sia qualcosa di complesso, sia chiaro. Anzi, è molto semplice e di cottura abbastanza veloce.  Ma volevo proporlo senza contaminazioni del  famoso  "alla bolognese”, quindi ho tirato giù dalla libreria il mio ricettario di Tselementès, ed ecco qui. 


Ingredienti:
-          macinato di manzo (sceltissimo per favore)
-          1 cipolla bionda tritata
-          ½ bicchiere di vino bianco
-          1 tazza di passata di pomodoro diluita in poca acqua
-          prezzemolo tritato
-          sale, pepe nero macinato fresco
-          un pizzico di cannella
-          spaghetti
-          2 cucchiai di burro
-          formaggio grattugiato
Procedimento:
Facciamo un soffritto di cipolla, uniamo la carne trita e rosoliamo bene; versiamo il vino e lasciamo evaporare, quindi aggiungiamo il pomodoro, il prezzemolo, il sale, il pepe e la cannella. Cuociamo a fuoco dolce per tre quarti d’ora circa.
Lessiamo gli spaghetti seguendo le indicazioni sulla confezione, scoliamo e versiamo in un recipiente insieme al burro che avremmo fatto sciogliere sul fuoco.
Versiamo gli spaghetti nei piatti, aggiungiamo sopra del ragù e una buona manciata di formaggio da grattugia.
Noi usavamo sempre il kefalotyri, qui ho usato il grana padano, ma  sta benissimo anche il pecorino romano che è simile al kefalotyri.


11 commenti:

Chiara Giglio ha detto...

non ho mai usato il prezzemolo e la cannella per il ragù, questa è una novità che voglio provare! ...Devo avere nei miei libri di cucina greca qualche altra variante del ragù, le cerco e le confronto....Buon fine settimana Irene, un bacione..

Gambetto ha detto...

Ragù...con cannella...mhmm...all'inizio ho avuto un rifiuto...poi mi è tornato in mente un sogno nel quale lo avevo mangiato...ci ho pensato...riflettuto, ho cercato coordinate, latitudini, indizi temporali...ed alla fine mi sono ricordato di averlo nn solo mangiato ma che non mi era nemmeno...dispiaciuto!
Poi ho perso il coraggio...di ricordamene e quindi di rifarlo...

Roberta Morasco ha detto...

Ciao Irene, sono arrivata qui passando da Chiara..ma che bello un blog di ricette greche...io mi fermo con i tuoi lettori sai!! Si, perché mi piace moltissimo la cucina greca, ci sono stata diverse volte in vacanza e adoro la Grecia!!
A presto,
Roberta
..mi trovi qui: http://facciamocheerolacuoca.blogspot.it

Neli ha detto...

Καλημέρα και ελεγα τι να φτιάξω σημερα,μου αρέσει και πολύ αυτό το φαγητό,νάσαι καλα Ειρήνη μου και φαίνεται τέλειο το δικό σου,φιλάκια.

Rosetta ha detto...

Brava Irene, molto buoni questi spaghetti.
Buona giornata
Mandi

Lynne Daley ha detto...

Comfort food at its best! Looks very tasty!

ΕΛΕΝΑ ha detto...

Ποιος δεν το λατρεύει αυτό το φαγάκι???
Εγώ η αλήθεια είναι ότι το ταράζω στο μπαχαρικό, μας αρέσουν τα πικάντικα!
Φιλάκια!

annaferna ha detto...

io voto per il kefalotyri!! ^_^
e mi salvo la ricetta!
baci cara Irene e buon w.e.

Edith Pilaff ha detto...

Ciao,metto spesso un pizzichino di cannella nella carne d'agnello,ma col manzo non l'ho mai abbinata... Provero'!
Buon weekend

Μarion, ha detto...

Mαϊντανό δεν βάζω συνήθως, αλλά κανέλα όπωσδήποτε! Η κανέλα πάει παντού και ''φέρνει τους ανθρώπους πιο κοντά'' (όπως έλαγαν στην ''Πολίτικη Κουζίνα'')

Αγαπημένο φαγάκι.

Φιλιά :)

Eri ha detto...

Ποιανού δεν ειναι αγαπημένο??? Κανενός! Καλή εβδομάδα!

Posta un commento