06/04/16

melitzanokeftedes con feta



melitzanokeftedes
Più dei pomodori e più dei cetrioli, l'ortaggio più rappresentativo dell'estate greca è indubbiamente la melanzana. Pur se della sua veste più celebre, vale a dire il moussakas tutto si può dire tranne che sia un piatto leggero e fresco! Ma a noi non interessa; anche perchè il moussakas mangiato in un ristorantino in riva al mare con la brezza  serale è quanto di più delizioso e spensierato si possa immaginare nel mondo ormai saturo di angosce...
Andando oltre, con le melanzane si possono preparare tante cose squisite, passando dagli antipasti al dolce e quindi con i primi tepori primaverili,  quando torna prepotente il il desiderio di leggerezza e magari anche di spensieratezza, io propongo queste deliziosissime polpette da mangiare come aperitivo accompagnate possibilmente  da un bicchierino di ouzo!


polpette di melanzane

Ingredienti:
  • melanzane (600 gr.)
  • 70 gr. di feta
  • 1 uovo
  • 2 -3 cucchiai di pangrattato
  • mezzo cucchiaio di menta fresca tritata
  • 1 cucchiaio di basilico tritato
  • 1 spicchio di aglio tritato
  • mezzo cucchiaino scarso di cumino in polvere
  • pepe nero macinato fresco
  • sale con moderazione
  • pangrattato per la panatura
  • olio di arachidi per friggere
Procedimento:
Lavare le melanzane e asciugarle. Bucare qua e là con i rebbi di una forchetta e infornare a 200 gradi finchè non diventano morbide; dipendendo dal tipo di melanzane i tempi possono variare di molto. Io avevo 2 melanzane di circa 300 gr. cad. e mi ci è voluta una buona mezz’ora.
Quando infilando una forchetta non incontrerete resistenza significa che sono sufficientemente morbide. A questo punto togliere dal forno e lasciare raffreddare. Mentre le melanzane raffreddano, prendere una ciotola e sbriciolarci dentro la feta. Aggiungere le erbe aromatiche, lo spicchio di aglio tritato, il cumino e il pepe, salare con moderazione e mescolare.
Tagliare il picciolo alle melanzane, tagliare in due per la lunghezza e con un cucchiaio togliere la polpa scartando le bucce. Metterla sul tagliere e con il coltello tritarla finissima. Una volta tritata, praticamente ridotta in poltiglia, metterla in un colino e premere ripetutamente con un cucchiaio per togliere l'acqua che contengono. Aggiungere le melanzane alla ciotola con la feta e versare l’uovo leggermente sbattuto. Mescolare, unire il pangrattato e mescolare di nuovo. Coprire e mettere in frigorifero per un’ora.
Togliere dal frigo, formare delle palline delle dimensioni di una noce, rotolare nel pangrattato e friggere per due-tre minuti a bagno d’olio bollente.

Togliere con la schiumarola, adagiare su carta assorbente e servire calde ma anche tiepide!!!!

polpette di melanzane



6 commenti:

Chiara Giglio ha detto...

ho la menta sul davanzale e l'idea di fare queste gustose polpettine con le melanzane mi attira molto !Un abbraccio

laura flore ha detto...

Semplicemente perfette e deliziose! Bravissima!!!
Un caro abbraccio e felice giornata!
Laura<3<3<3

Claudia Di Nardo ha detto...

Io le ho fatte con le zucchine.. ma voglio provare con le melanzane quanto prima!!!! Troppo buone... baciotti

virgikelian ha detto...

Devono essere saporitissime, che voglia.... Grazie della ricetta.
Virginia

Anonimo ha detto...

Anche se questa estate andrò in Grecia per un mese,letta la ricetta mi è venuta una voglia di Grecia istantanea.... Grazie della ricetta.
Danilo detto (Il greco)

nadia ha detto...

Ma che buone! Conoscevo le polpette di zucchine di Creta ma queste no!
Grazie Irene

Posta un commento