14/07/15

dip di pomodori, acciughe e capperi


dip di pomodori, acciughe e capperi

La gastronomia è un parametro che un foodie autentico non può trascurare quando organizza un viaggio o una vacanza. Nella programmazione degli itinerari si include la lista di ristoranti, mercati, bistrot, bar, caffeterie, forni e fast food da visitare, per non parlare di cantine e di birrifici per chi è appassionato di vini e di birra.
Un'opinione delle cucine nel mondo se la sono fatta ormai in tanti; la gente viaggia, mai come ora il viaggio è a portata di mano. Ecco quindi che CNN in un sondaggio tramite facebook ha chiesto di votare la migliore destinazione gastronomica del mondo.
E' emerso che le uniche cucine europee entrate nella lista sono quella italiana e quella greca e qui mi sento orgogliosa! Un po' di orgoglio nazionale è necessario qualche volta!!!!
Per il resto, la cucina asiatica la fa da padrone ed ecco la lista delle 10 destinazioni gastronomiche migliori nel mondo secondo questo sondaggio:
  1. Taiwan con 8.242 voti
  2. Filippine con 1528 voti
  3. Italia con 810 voti
  4. Thailandia con 470 voti
  5. Giappone con 443 voti
  6. Malesia con 265 voti
  7. Hong Kong con 236 voti
  8. India con 205 voti
  9. Grecia con 167 voti
  10. Vietnam con 162 voti
E ora ho visto che la Grecia sta prendendo il posto che merita nel mondo, tiro finalmente un lungo sospiro di sollievo e mi rilasso !!!!!
dip di pomodori, acciughe e capperi

Ingredienti:
  • 1 scatola di polpa di pomodoro (200 gr. circa)
  • 1 pomodoro perino maturo
  • 4 filetti di acciuga sott'olio
  • una manciata di capperi sotto sale
  • 1 peperoncino piccante tritato (o anche di più a piacimento)
  • 2 spicchi di aglio tritati (o più o meno a piacimento)
  • un cucchiaino da caffè di succo di limone
  • prezzemolo tritato
  • la punta di un cucchiaino di scorza di limone grattugiata
pomodori, acciughe e capperi

Procedimento:
Sbollentare per 1 minuto il pomodoro perino, pelarlo e tagliarlo a dadini.
Mettere i capperi in acqua fredda e lasciarli per mezz'ora cambiando l'acqua un paio di volte. Scolarli e tritarli molto grossolanamente. Sgocciolare i filetti di acciuga e tritarli.

Versare in una ciotola tutti quanti gli ingredienti, mescolare bene, coprire e mettere in frigorifero per un paio di ore. Servire con grissini, nachos, patatine fritte, crostini, insomma con quello che più vi aggrada e se si preferisce, scaldare e condire una pasta.

dip di pomodori, acciughe e capperi


7 commenti:

cristiana2011 ha detto...

EHMMM! Buona.
Ci vedo anche una pasta fredda e la farò quanto prima.
Viva La Grecia e l'Italia, allora!
Cristiana

Great Mangiaregreco ha detto...

grazie cristiana. anche io ci vedo una pasta calda ma pure fredda che è meglio con il caldo che fa!

Chiara Giglio ha detto...

ho lavorato con Taiwanesi per un periodo di tempo e posso assicurarti che i dolcetti che portavano in ufficio quando ritornavano da Taiwan erano bellissimi ma assolutamente sgradevoli, se i dolci sono così chissà come deve essere il resto della cucina di quelle parti....W la cucina italiana, W la cucina greca !Segno questo dip, è stuzzicante come piace a me !Un bacione

Mila ha detto...

Una salsa del genere sulla mia tavole durerebbe...beh sarebbe già finita!!!

Ruli ha detto...

Gustosissima...

Ruli ha detto...

Fatto. Sabato sera avevo amici a cena , l'hanno apprezzato moltissimo ! Penso che sarà il mio tormentone estivo. Grazie per la ricetta.

Great Mangiaregreco ha detto...

@ruli
:)

Posta un commento