08/01/15

kafeneio


































tutte le foto sono prese dal web

7 commenti:

Chiara Giglio ha detto...

che belle foto Irene, quando vado in Grecia amo fotografare questi posti, sono così caratteristici ! Un bacione

Amelie ha detto...

bellissime immagini, grazie.
amelie

Ruli ha detto...

Che stupende fotografie e che bei disegni ! E' un bellissimo spaccato di un mondo particolare...
Grazie per averlo condiviso ! Una domanda : un'amica greca mi aveva detto che è comunissima in mano ai greci quella specie di collana a palline rotonde : non so come si chiama e non ricordo che funzione abbia. Non mi pare che corrisponda al nostro rosario, o forse sì ?
Sono un po' orgogliosa di poter leggere il greco ( liceo classico ! ). Qualche vocabolo lo capisco per assonanza... ma so che ora certe lettere si pronunciano in modo diverso da quello che ho imparato a suo tempo.

grEAT ha detto...

@ruli
quello a cui si sta riferendo la tua amica è quello della terzultima foto. si chiama comboloi e si sgrana come il rosario ma senza preghiere! è un passatempo una sorta di meditazione zen! mio padre lo usava quando voleva rilassarsi!
per le lettere hai ragione; sono i dittonghi che in greco si pronunciano diversamente da come si impara in italia.

grEAT ha detto...

@chiara
le ho pescate tutte dal web, sai quante ne ho in carta???? prima o poi devo digitalizzarle! :)
un bacio

@amelie
grazie amelie.
un grande abbraccio

Claudia Bonera ha detto...

Ciao, arrivo da te perché ho visto che anche tu fai parte di AIFB come lo sono io. Mi sono unita unita ai tuoi lettori e mi piacerebbe tanto che tu facessi altrettanto. A presto, Claudia.
http://www.lacucinadistagione.blogspot.it/

SpirEat ha detto...

Belle foto! E bel modo di raccontare...

Posta un commento