14/08/13

che gusto vuoi?




Se la fisiognomica e la frenologia sono terra incognita o vi sembrano troppo complicati per dedurre i tratti caratteriali di una persona, ecco un metodo spiccio per arrivare al medesimo risultato, con meno fatica e molto più gusto.
Parola di Alan Hirsch, neurologo e fondatore  della “Smell and Taste Treatment and Research Foundation”.
Il dott. Hirsch ha effettuato la ricerca utilizzando vari risultati dei test psichiatrici standarizzati per fare correlazioni statistiche, spiegando che la stessa parte del cervello (il lobo limbico) è responsabile sia per i tratti della personalità che delle preferenze alimentari. È interessante notare che Hirsch dice che il gusto per il nostro gelato preferito è impostato durante l'infanzia e tende a rimanere costante per tutta la vita.

Si può andare a prendere un gelato ora con la stessa disinvoltura di prima? Non lo so. Io mi salvo perché i gelati non rientrano tra le mie passioni.


La vaniglia è uno dei più semplici  e diacronici  gusti di gelato e dovrebbe essere rassicurante, ma i suoi fan in realtà  sono amanti  del rischio, impulsivi e idealisti,  e si basano più sull'intuizione che sulla logica. Gli amanti  della vaniglia manifestano i loro sentimenti e  hanno successo nelle relazioni interpersonali. 


In uno studio condotto da Hirsch per Baskin Robbins, trovò che gli amanti della fragola sono tolleranti, devoti e introversi. In genere gli amanti dei frutti di bosco sono riflessivi e li contraddistingue una logica quadrata.



Se si preferisce il cioccolato, secondo Hirsch si è parecchio civettuoli, seducenti, vivaci, affascinanti, molto sensibili ai complimenti, correndo il serio rischio di diventare creduloni.



Mescoli sempre? Con buon probabilità se menta con scaglie di cioccolato è il tuo gusto preferito, sei ambizioso, ottimista, ma anche polemico. Non sei pienamente soddisfatto finchè non hai raggiunto il tuo obiettivo. Secondo Hirsch amanti di menta e cioccolato e amanti di stracciatella sono compatibili tra di loro.


Gli amanti del sorbetto sono pessimisti.
Coloro vivaci? "Abbiamo scoperto che le persone che preferiscono il sorbetto arcobaleno sono più pessimisti di quanto si potrebbe pensare" dice Hirsch, che ha anche scoperto che sono di carattere decisivo e analitico. Forse per questo sono pessimisti (dico io).


Chi ama il gelato rocky road (cioccolato al latte e marshmallows e ora sono veramente curiosa di assaggiarlo) è tendenzialmente aggressivo. Se questo ricco sapore è il vostro preferito, probabilmente siete aggressivi ma sapete coinvolgere le persone e siete dei buoni ascoltatori, secondo lo studio di Hirsch per Baskin Robbins. Avete spesso successo, ma inavvertitamente il vostro comportamento rischia di ferire gli altri.


Se il tuo approccio alla vita è vivace, passionale, probabilmente sei un fan del gelato al caffè. Lo studio di Hirsch conclude che gli appassionati del gelato al caffè non si preoccupano del futura, la vita è qui e ora. Sulla vita privata hanno bisogno di stimoli continui.


Se scegli la stracciatella sei generoso e competente, secondo lo studio per Baskin Robbins (e come si diceva sopra, compatibile con i fan della menta con scaglie di cioccolato aggiungo io).


I fan del butter pecan  (che noi non abbiamo, almeno, io non l’ho mai visto, a base di vaniglia con l’aggiunta di pecan) sono coscienziosi e rispettosi, secondo lo studio di Hirsch per Dreyer / Edy. Hanno elevati standard  del giusto e dello sbagliato  e temono di ferire i sentimenti altrui.

Buon Ferragosto a tutti, ovunque siate!!!!


Credits: frosty -  life2day - inews - ucook 
             reader's digest

    

5 commenti:

giulia pignatelli ha detto...

E del pistacchio cosa dice il professore?!?!?
Bello e divertente questo post Irene, buona giornata!

Chiara Giglio ha detto...

a me piace al caffè e al pistacchio ! Buon ferragosto cara Irene, un bacione !

grEAT ha detto...

@giulia
non ne parla del pistacchio. strano in effetti, è uno dei classici, ma forse in america no, non lo so.
buon ferragosto

@chiara
figurati che io tutte le volte, un paio all'anno, raramente di più, che entro in una gelateria esco con un cono allo yogurt. null'altro, al contrario di mia figlia che vivrebbe di gelato!
un bacio buon ferragosto

edvige ha detto...

Veramente io non ho un gusto particolare di preferenza sugli altri. In estate do la preferenza alla frutta ma solo perchè mi sembrano meno pastosi non perchè li ami. Cambio spesso vado dalla vaniglia affogata nel caffè, alla fragola abbinata con la cioccolata, ecco si odio la stracciatella, mi piace il cocco perchè amo anche il frutto in genere tutti e nessuno dipende dalla voglia del momento e dalla fame in estate il gelato è il mio pranzo.
Che sia la colpa di essere scorpione....
Buon ferragosto cara un abbraccio,

grEAT ha detto...

@allora sei come mia figlia, sia sui gelati che adora sia sullo "scorpione" :)
un abbraccio buon ferragosto anche a te

irene

Posta un commento