30/05/13

ma quanto siamo cambiati!!!


foto da qui
Bassorilievo romano raffigurante una bottega da macellaio. La moglie o la cliente, fa i conti. Il macellaio taglia la carne con la mannaia su un tronco d’albero poggiato su tre piedi, il catino per raccogliere gli scarti, la bilancia. Appesi al muro con dei ganci tagli di carne.

foto da qui

Il macellaio a Salonicco agli inizi del 1800, seduto,  scaccia le mosche che  si avvicinano ai tagli di carne appesi al muro dai ganci. Il  tronco d’albero poggiato su tre piedi con sopra un coltello, aspetta che entri un cliente per essere usato.

foto da qui

Ci stiamo evolvendo. Il macellaio taglia la carne con la mannaia sul tronco d’albero poggiato su tre piedi, mentre la carne sta finalmente in frigorifero.  Al muro appese le salamelle.

foto da qui

Giorni nostri o giù di li. Il macellaio taglia la carne sul tronco d’albero e alcuni tagli sono appesi al muro dai ganci.

A voi le conclusioni!


5 commenti:

giulia pignatelli ha detto...

Ma... non è cambiato niente!!! Ti adoro con questi post!!

ornella ha detto...

Forse è cambiato il modo di scacciare le mosche :-) Il macellaio più evoluto sembra quello dove va mia suocera a Marousi :-D Baci cara Irene

grEAT ha detto...

@giulia
appunto!!! grazie. un bacio

@ornella
hai visto? passano i millenni e l'essenza delle cose quella resta!
un bacio ornella, salutami il grande nord!

irene

matematicaecucina ha detto...

l'essenza di certi mestieri non cambia
oggi c'è un po' più di pulizia, anche perché passano i NAS!
buon w.e. Laura

grEAT ha detto...

@laura
tutt'e due le affermazioni sono verissime! :)
un abbraccio
buon fine settimana

irene

Posta un commento