19/04/13

pistacchi di Egina



foto da qui
 “Siamo andati a Egina il 6 di Maggio: il sole e l’azzurrο scacciavano pian piano la nebbia, abbiamo trovato con Leonard una rada deserta leccata dal mare, trasparente come gelatina, che si estende e tremola sulle rocce, sulle vongole, sulle anemoni. Leonard corse inciampando sui sassi e si tuffò, io sguazzavo….”……

“Non ho mai visto così tanti fiori – a Egina ieri la montagna intera era rossa dagli eliantemi e dai papaveri – ho colto uno, ma i suoi petali sono ormai sfioriti. Il mare c’è dappertutto – si arriva  alla cima di una montagna ed ecco il mare sotto. E lontano, oltre, montagne innevate, piccoli golfi……. Né una baracca, né un capanna, né un cafè. Mare cristallino e sabbia limpida; è la cosa più bella del mondo – tu sai quante volte l’ho detto – mettici anche le vecchie con i loro cesti…. Ma non mi spreco in parole. Dobbiamo assolutamente venire qui l’anno prossimo…..”.

Impressioni di viaggio di 80 anni fa. Leggendo il diario e le lettere che Virginia Woolf scrisse dalla Grecia, la primavera del 1932, si ha l’impressione che quello che descrive non sia la Grecia, ma un altro paese. Tanto è cambiata la Grecia, tanto è cambiata Egina, ma senz’altro non così irrimediabilmente da non riuscire a cogliere lo stato d’animo e la felicità che procurò alla scrittrice.
E’ la felicità che ho sentito quando appena 3 anni fa misi per la prima volta piede a questa isola, così vicina ad Atene da non averla mai considerata fin allora.
Non delude Egina. E non delude per un altro motivo. Perchè è celebre per i suoi pistacchi. Tra i migliori nel mondo, pistacchi DOP che si vendono in ogni dove. Egina è sinonimo di pistacchio.



Tanto da dedicargli una festa. 3 giorni per il quinto anno consecutivo. Dal 19 al 21 di Settembre, che resta il mese migliore per andare in Grecia.
Io me ne tornai ad Atene con grandi acquisti. Pistacchi e oggetti di artigianato. Il mio shopping preferito!

foto da qui

11 commenti:

fantasie ha detto...

A Egina ho passato la mia prima vacanza con mio marito, che all'epoca era il mio fidanzatino, ed è stato indimenticabile :)

grEAT ha detto...

@fantasie
che bello! i pistacchi li hai mangiati? :)

Ειρήνη Ε. ha detto...

Ειρήνη, το σημερινό σου αφιέρωμα για τα φυστίκια Αιγίνης, με χαροποιεί ιδιαίτερα. Μεγάλωσα μέσα σε κτήμα με φυστικιές τύπου Αιγίνης, αλλά στην Σαλαμίνα, στο κτήμα που η οικογένειά μου διατηρεί από το 1931. Καταλαβαίνεις λοιπόν τι σημαίνει για μένα η καλλιέργεια της φυστικιάς. Ο καρπός της φυστικιάς για να φθάσει στον καταναλωτή όπως τον ξέρει, απαιτεί πολύ κόπο και ασχολία, σχεδόν όλο τον χρόνο. Το οδοιπορικό της Β. Γουλφ στην όμορφη Αίγινα, περιγράφει πραγματικά μια άλλη εποχή.
Καλό Σαββατοκύριακο.

Silvia M. ha detto...

Le cugine di mio marito, Froso e Bulu, hanno casa a Egina. Sono 10 anni che cerco di convincere mio marito ad andare a trovarle senza aspettare che vengano loro a Firenze. Mi ha risposto 5 minuti fa che non è il caso. Hanno problemi economici e le metteremmo in imbarazzo. La prossima volta che vengono però mi faccio portare i pistacchi!!!

grEAT ha detto...

@ειρηνη
εμεις ως πειραιωτες δεν ειχαμε επαφες με την υπαιθρο, και τωρα πια λεω δυστυχως, αλλα την σαλαμινα την γνωριζω αρκετα καλα. αρκετοι συγγενεις και φιλοι εχουν σπιτια και εμεις πηγαιναμε αυθημερον πριν πολλα χρονια για μπανιο.

@silvia
sicuramente apprezzabile la delicatezza dei sentimenti di tuo marito (è greco o mi sono sbagliata?), ma credo di poter affermare che ora che la maggior parte dei greci ha dei problemi economici, forse l'imbarazzo scema....
i pistacchi si, fai bene a farteli portare, sono la carta d'identità di egina! :)

kiki ha detto...

Πόσο θα ήθελα να βρω φρέσκα και να τα κάνω γλυκό!

Chiara Giglio ha detto...

mi hai incuriosito come sempre, un altro posto greco da mettere nella lista dei miei desideri...Un bacione !

ornella ha detto...

Non ho mai messo piedi ad Egina però ci sono passata davanti per anni quando andavo in vacanza ad Agistri" E' sicuramente molto meno solitaria da come la descrive la scrittrice.. ma anche se è cambiata, rimane comunque un paradiso, come tutte le isole della Grecia! Ciao carissima un abbraccio

fantasie ha detto...

Una infinità e non solo quelli! ;)

Anonimo ha detto...

Ho la fortuna di avere casa a Egina e confermo quanto detto in precedenza, è un'isola meravigliosa e non vedo l'ora di tornarci anche quest'anno

grEAT ha detto...

l'ultima volta che ci sono stata era 4 anni fa e mi è piaciuta anche dopo tanti anni che non ci andavo. qualche giorno fa dietro mio suggerimento ci è andata mia figlia ed è tornata entusiasta e piena di pistacchi e cose pistacchiose!!! :)
è sempre splendida!

irene

Posta un commento