03/02/13

dukkah


Le spezie trovano ampio spazio nella cucina greca che si utilizzano  in preparazioni sia dolci che salate.
Determinante è stato il contributo dei costantinopoliti e chi ha visto il delizioso film “un tocco di zenzero” capisce di cosa io stia parlando. Le donne costantinopolite e di Smirne facevano grande uso di spezie ed erbe, dando un tocco esotico ai loro piatti.
Cannella, chiodi di garofano, pepe, noce moscata, cumino, mahlepi e pimento sono le spezie più comuni e più usate.
Il coriandolo invece, pur essendo conosciuto in antichità, attualmente è poco usato e non sono in molti a conoscerlo,  ma ci serve per preparare la dukkah, un delizioso condimento della cucina egiziana, che sono convinta piaccia ai greci. Gli egiziani la mangiano con del pane pita tuffando i pezzi di pane nella dukkah e poi in un buon olio evo. 
E’ ottima  per condire verdure grigliate o per panare filetti di pesci di acqua dolce.

Possiamo variare le spezie così come la frutta secca. Io qui ho messo delle mandorle ma quasi sempre  si prepara con le nocciole. Volendo, possiamo fare un misto di mandorle, nocciole e pistacchi e spellare non è d'obbligo!!! :)


Ingredienti:
-          50 gr. di mandorle
-          2 cucchiai di sesamo
-          pepe nero in grani
-          semi di coriandolo
-          semi di cumino
-          fior di sale
Procedimento:
Scottiamo le mandorle, le spelliamo e le inforniamo a 180 gradi per 3 minuti. Le togliamo dal forno e inforniamo il sesamo alla stessa temperatura per 2 minuti.
Pestiamo nel mortaio prima tutte le spezie riducendole in polvere, aggiungiamo le mandorle e il sesamo e pestiamo tutto insieme finchè non otteniamo la consistenza desiderata.
Nota: questa è la base della dukkha. Se vogliamo possiamo aggiungere altre spezie a nostro piacimento.  



  

4 commenti:

mm_skg ha detto...

Adoro le spezie e questa miscella la provo senz'altro! Molto deliziosa!
Baci!

cristina b. ha detto...

adoro!!! me la mangerei anche così a cucchiaiate...

Chiara Giglio ha detto...

ho tutto, non resta che provare ! Buon lunedì Irene, un abbraccio !

edvige ha detto...

Ho sempre questi ingredienti in casa e non solo uso moltissimo le spezie niei miei piatti in aggiunta maritozzo alcuni non piacciono. I semi di coriandolo li tosto e poi aggiungo all'insalata. Il coriandolo fresco è difficile da trovare ora con queste tue indicazioni lo faccio subito il mio dukkah. Buona settimana

Posta un commento