08/10/12

bekri meze ovvero il mezes del bevitore




 Il vino l’ho scoperto in Italia. In Grecia all’epoca era imbevibile tant’è che non lo bevevo. Vero che ero piccola, ma nemmeno più di tanto per non poter bere un bicchiere ogni tanto. Invece no. Piuttosto la birra.
Col tempo e con tanta dedizione e passione si sono fatti passi da gigante e ora i vini greci gareggiano  con vini italiani, francesi, spagnoli, vincendo spesso.
Questo per dire che questo piatto, non lo conoscevo quando stavo in Grecia. E come potevo visto che per antonomasia è il mezes del bevitore?  L’ho conosciuto dopo, parecchio dopo, tornando e andando a mangiare alle taverne tipiche, e chi c’è stato in Grecia sa di cosa parlo. Accompagnato da ottimi vini greci.
Ιl concetto di questo piatto è di creare qualcosa che induca a bere. Le versioni quindi sono svariate e ognuno la fa un pò come gli pare. Questa è una mia versione, molto piccante adatta a chi piace il molto piccante. A me piace molto! 


Ingredienti:
-          carne di maiale tagliati a bocconcini (io ho usato la lonza)
-          2 spicchi di aglio tritati
-          mezzo bicchiere di vino rosso
-          1 tazzina di passata di pomodoro diluita in una tazza di acqua calda
-          salsa piri piri (senza il prezzemolo)
-          olio evo
-          sale
Procedimento:
Rosoliamo la carne nell’olio e aggiungiamo l’aglio. Facciamo appassire e versiamo il vino e quando sarà evaporato  saliamo, versiamo la passata di pomodoro e cuociamo per una ventina di  minuti a fuoco basso.
Uniamo la salsa piri piri, mescoliamo e cuociamo ancora per 5 minuti.



9 commenti:

annaferna ha detto...

ciao Irene
credo che sarà un gustosissimo piatto!!
Ho mangiato qualcosa di simile con piccoli pezzi di carne ma non so se si tratti della stessa ricetta!
l'aspetto è invitante e il piccante mi piace molto. Sono andata a guardare il post su "piri piri" , come dici anche io voglio prima assaggiare quello che una cucina diversa dalla nostra mi può far conoscere!! ^_^
baci e grazie

Stefania Orlando ha detto...

Mi fa sorridere il piatto che inviti a bere...qui dalle mie parti sarebbe considerato illegale :-)))
Sembra buonissimo, piuttosto!

Neli ha detto...

Καλημέρα καλή εβδομάδα,τελειο το φαγητό σήμερα θα το φτιάξω μέσα στην εβδομάδα ,μου αρέσει πολύ,φιλάκια Ειρηνακι μου.

ΕΛΕΝΑ ha detto...

Αντε να δω πότε θα αναρτήσω κι εγώ την δική μου συνταγή!
Πολλοί βάζουν και μανιτάρια, εγώ δεν τα προτιμώ σε αυτό το φαγάκι!
Φιλιά, καλή βδομάδα Ειρήνη μου!

Chiara Giglio ha detto...

non l'ho mai visto sui menù a Cefalonia, l'avrei assaggiato subito, adoro i piatti piccanti!Buona settimana Irene...

ΔΥΣΠΙΣΤΟΣ ha detto...

Αυτό το πιρι-πιρι δίνει άλλο αέρα, αλλά και το καυτερό μπούκοβο είναι ισάξιο!!
Καλή Εβδομάδα!!

Ειρήνη Ε. ha detto...

Ειρήνη, εγώ αντίθετα από το Ελενάκι μας, το θέλω το μανιτάρι, στο μπεκρή μεζέ, καθώς και την πλούσια σάλτσα του, να "τσιμπάει" λίγο στο καυτερό, να "τραβήξει" κρασάκι. Μια σάλτσα σαν και την δική σου, δηλαδή.
Καλή εβδομάδα.

grEAT ha detto...

@annaferna
può essere che fosse lo stesso piatto, tieni presente che ognuno lo fa un pò come vuole, quindi non è detto che fosse uguale al mio; visto poi che io ho messo una salsa portoghese!!!!!

@stefania
tra maiale e vino!!!!... non è cosa!!!!! :)

@neli
χαιρομαι που σου αρεσει. ειναι μια δικη μου εκδοχη μια που εβαλα μια σαλτσα, αλλα εγινε πολυ νοστιμο.

@elena
αντε ντε!!!! :) μανιταρια δεν το σκεφτηκα, αλλα επειδη το εφιαξα με την σαλτσα με τις πιπεριες, μαλλον αρκει ετσι. νομιζω δηλαδη!!! περιμενω την αναρτηση.

@chiara
credo che perlopiù lo puoi trovare alle taverne delle città, credo, perchè io l'ho trovato solo in qualche taverna di atene. ma forse mi sbaglio e lo fanno anche altrove.

@σταυρος
βεβαια, το ζητουμενο να ειναι καυτερο. απο εκει και περα ειναι θεμα φαντασιας!!!!
καλη εβδομαδα και απο εδω!

@ειρηνη
το καυτερο οπωςδηποτε, οσο για μανιταρια δεν τα σκεφτηκα ποτε, τι μανιταρια του πηγαινουν?

mm_skg ha detto...

Μας αρεσει ο μπεκρη μεζες, αλλα να σου πω οτι δεν σκεφτηκα ποτε να τον φτιαξω στο σπιτι???

Posta un commento