30/07/12

insalata di anguria e feta




Noi non mangiavamo l’anguria con la feta. Non  conoscevamo l'abbinamento, ma anche se fosse, mia madre non farebbe in tempo a prepararla visto che l’anguria, comprata rigorosamente intera, e all’epoca non era possibile comprarne una parte, tanto che quando parenti e amici emigrati in Germania e in Belgio tornavano per le vacanze  e ci raccontavano che compravano l’anguria a fette ci veniva da ridere! Poveretti! Pensavamo, noi 3  bambine, e tuffavamo il muso dentro la fettona fredda e dolcissima!
L’anguria finiva in un battibaleno e di anguria con la feta nemmeno l’ombra. Ma non la conoscevamo!
E per quanto possa sembrare paradossale, l’ho conosciuta tornando in Grecia da abitante in Italia ormai.
Confesso che non è nel mio dna, mi piace, non si discute, l’abbinamento è equilibrato, il tutto è fresco e rinfrescante, ma non ce l’ho nel dna e quasi mai mi viene in mente di prepararla.
Ma in un blog dedicato alla  cucina greca non può mancare. 


Ho comprato quindi una fetta di anguria, ne ho mangiato subito la parte più rossa e dolce, sono proprio incorreggibile, il resto l’ho tagliato a fettine piccole, l’ho messa in una ciotola con tocchetti di feta, olive nere e fettine di cipolla rossa. Ho condito il tutto con un'emulsione di evo nella quale avevo fatto  macerare  per una notte un lime persiano essiccato (ma di questo parlerò un’altra volta), qualche goccia di tamari (salsa di soia giapponese) e  foglie di basilico spezzettate con le mani.
Niente sale, per carità!



13 commenti:

Chiara Giglio ha detto...

non l'ho mai mangiata,per me è una novità ! La salsa di soia che ho in casa non so se sia giapponese, me la farò andar bene, per quanto riguarda il lime persiano essiccato è proprio introvabile , è un'eresia qualche goccia di limone?Buona giornata Irene, a presto !

grEAT ha detto...

buongiorno chiara,
il lime e il tamari sono aggiunti mie per cui tranquillissimamente puoi omettere. l'abbinamento è anguria/feta. il resto a fantasia.
irene

matematicaecucina ha detto...

dalle foto si vede che niente male! nemmeno io l'ho mai mangiato ma lo provo.
Buona settimana, Laura

mm_skg ha detto...

Καλημερα Ειρηνη!
Classico abbinamento estivo, tipo melone & prosciuto italiano... Meno male che anche in Grecia si vende l'anguria a fette, perche a casa sono solo io a mangiarla e certo non posso consumare una anguria da 4-5 Kgr da sola!
Questa insalata me la provo anch'io, si sente molto buna!
Buona settimana!

Claudia ha detto...

E' una novità assoluta!!!!!! dovrò provarla! baci e buon lunedì .-)

Enrica ha detto...

Mai mangiata, non pensavo neanche che si potesse accostare l'anguria alla feta ma è da provare certamente.
Buona settimana!

ΕΛΕΝΑ ha detto...

Φανταστικός σνδυασμός για σαλάτα!
Τον ειδα πρόσφατα και σε άλλο ένα blog, θέλω οπωσδήποτε να το τολμήσω!
Φιλιά, καλή βδομάδα!!

piccoLINA ha detto...

urchi che buooooona!!!! La feta e' gia' in frigo (da quando ho scoperto la tua zarkopita non manca mai!), passo a prendere l'anguria e via.... gnam gnam!!!

Un abbraccio e a presto
Paola

Erica ha detto...

Adoro la cucina greca da quando ci son stata 4 anni fa... sono davvero felice di aver scoperto il tuo blog, qui posso trovcare delle vere ricette greche e ne sono felicissima :) anche il nome è molto originale ^_^
mi aggiungo con piacere ai tuoi lettori! ^_^ sbircio un po' tra le tue ricette e ti faccio i miei complimenti!

Phivos Nicolaides ha detto...

They look so inviting! Nice blog!!

LAURA ha detto...

Ciao, che abbinamento particolare...da grande amante dell'anguria lo voglio provare!!!
Baci

Lucia ha detto...

Cavolo! Davvero originale :-)

Anonimo ha detto...

Caspita che nostalgia!! l'ho provata proprio questa estate al Pireo! davvero buona

Posta un commento