04/05/12

patate e zucchine stufate / patates ke kolokithakia ghiachni




Quando sentivo la parola ghiachni mi veniva l’orticaria.
Qualsiasi piatto, con qualunque ingrediente fosse fatto, se veniva annunciato con  questa parola terrificante, veniva immediatamente scartato.
Nella mia mente!!!!
Lo mangiavo e pensavo che non ero io che lo mangiavo, e se ero io, non era quel piatto che mangiavo. Era qualcun altro che mangiava  o qualcos’altro che mangiavo.
Ora penso che il mio rifiuto fosse mentale.
Forse banalmente preferivo un’altra cosa. Carne o pesce probabilmente.
Ma ora che sto invecchiando a rotta di collo, il desiderio di carne lo sento sempre di meno e cerco questi sapori, meno forti, più delicati.




Ingredienti:
-          3 zucchine
-          2 patate medio grandi
-          1 tazzina di passata di pomodoro
-          2 grani di pimento pestato nel mortaio
-          sale
-          pepe nero macinato fresco
-          un bastoncino di cannella
-          1 cipolla bianca tritata
-          qualche cucchiaio di olio evo
Procedimento:
Facciamo appassire la cipolla nell’olio; uniamo le patate pelate e tagliate a spicchi e facciamo insaporire.
Aggiungiamo la passata di pomodoro allungata in mezzo bicchiere di acqua e cuociamo per una quindicina di  minuti   a pentola coperta e fuoco dolce.
Uniamo le zucchine lavate e tagliate a rondelle, e tutto il resto degli ingredienti.
Cuociamo ancora per 10 minuti.
Togliamo il bastoncino di cannella, lasciamo intiepidire un poco e serviamo con del buon pane nero che se casereccio è un incanto.
Un pezzo di feta completa il tutto in modo delizioso e totalmente greco.

La scarpetta è un must!!!!



15 commenti:

Kitchen Stories ha detto...

Πολύ Όμορφο, πολύ νόστιμο, πολύ αγαπημένο μου!

Καλημέρα Ειρήνη.
Ζ.

Gambetto ha detto...

La cosa ag-ghiach-ciante è che pure per me vale la stessa cosa con la differenza che io ho sempre amato sapori più delicati e non complessi che ora con la vecchiaia sto acuendo ancor più. Considera che non amo alla follia la pasta al forno e non sai per un napoletano-italiano quanto la coosa possa sembrare fuori luogo...la pasta mi piace preparata solo "espressa" :P ehehehehe
Prendo spunto dall'accostamento con la feta e se la rifaccio mi premunisco di un paio di Kg di ottimo pane! :P ahahahahahaha

grEAT ha detto...

@zambia
καλη σου μερα. ειπα, τωρα που ηρθε η ανοιξη για τα καλα να κανουμε ελαφρια φαγητα!!!!

@gambetto
secondo me, più si cresce meno si ha bisogno di sapori forti e complessi. invecchiando poi... non ne parliamo.... alla fine non per scelta etica ma per necessità di organismo diventeremo vegetariani, vegan, crudisti, fruttivori, insomma non lo so!!! ma qualcosa cambierà!
buonissima giornata

irene

Μarion, ha detto...

Πολύ ωραίο πιάτο Ειρήνη.
Ενα φαγάκι καλοκαιρινό και νόστιμο.
Κι ελαφρύ, μ αρέσει που δεν τα περνας καθόλου απο το τηγάνι.

Φιλιά

Ειρήνη Ε. ha detto...

Από τα πιο ωραία λαδερά φαγάκια, το κολοκυθάκι με τις πατάτες, ελαφρύ, καλοκαιρινό, απλό και λαχταριστό. Και λίγη φετούλα μαζί, θαύμα θα είναι! Τώρα που καλοκαιριάζει και το κολοκυθάκι θα έρθει στην εποχή του, θα το τιμήσουμε!!!
Καλό Σαββατοκύριακο.

Vita ha detto...

Εμείς εδώ κάτω απλώς προσθέτουμε και χοχλιούς σ' αυτό το φαγητό :-). Καλή σου μέρα!

In cucina ha detto...

Eccezionale! e guarda che a noi ci si fa stranno mangiare la cannella nel salato, tuttavia proverò a farlo perché sembra delizioso!

Ερμιόνη ha detto...

Ωραίο και ελαφρύ φαγάκι με πολύ λαχταριστή σάλτσα!
Φιλιά Ειρήνη μου καλό σαββατοκύριακο!

Jennifer ha detto...

Mmmmmmm....quanto mi ricorda le mie grosse grasse vacanze greche questo piatto ;-P

Mijú ha detto...

Que buen estofado con la canela.
Un saludito

Mijú ha detto...

Que bueno este estofado con canela.
Un saludito

mm_skg ha detto...

Παω αυριο λαικη να παρω κολοκυθακια! Κι εγω θα προσθεσω φετουλα, αλλα και με το πηρουνι θα κανω πουρε τις πατατες να ρουφηξουν το ζουμακι!
Φιλια,
Μαρινα

Ειρήνη Ε. ha detto...

Ειρήνη καλημέρα. Μόλις πριν λίγο κατάλαβα ότι είμαστε συνονόματες!!
Σου στέλνω τις καλύτερες ευχές μου, να είσαι υγιής και ευτυχισμένη, με αυτούς που αγαπάς και σε αγαπάνε. Να φτιάχνεις για εκείνους και για μας τα πιο ωραία εδέσματα!
Και του χρόνου να είμαστε καλά, να ξαναγιορτάσουμε!!!
Καλή Κυριακή.

stef@no ha detto...

fatto e piaciuto (ricordi, siamo gli amanti della cannella!)
Non avendo pimento, ho usato qualche chiodo di garofano.
Due giorni dopo, un piccolo avanzo freddo di frigorifero con un pò di feta e pane casareccio mi hanno riappacificato con il mondo.
Grazie infinite

grEAT ha detto...

@stefano
si che mi ricordo della cannella. io di pimento ne ho una vagonata, spedizione recente della mamma!!!!

grazie!

irene

Posta un commento