16/03/12

polpette (keftedes)




Per questo post ho fatto una deroga al principio di non postare mai niente se prima non l’ho assaggiato.
A mia discolpa dico che le ho fatte diverse  volte e mi sento sicura di quello che posto. .

Polpette di tutti i balcani: cevapcici della Serbia, sig kofte della Turchia , kebab della Bulagria, keftedes della Grecia.
Fonte di ispirazione creativa per i buongustai di tutti i  balcani, dato che le polpette di ogni paese citato, riservano piacevoli sorprese al palato.
Nella gara delle polpette si viene a sapere che in Turchia si contano circa 290 preparazioni, i greci sono famosi per le polpette creative, i serbi gli riservano una posizione  principe alla loro cucina nazionale!

Ogni paese con le sue polpette!!!

 Io sono greca!!!


 
Ingredienti:
-          200 gr. di carne macinata
-          1 fetta di mollica di pane
-          mezzo bicchiere di latte
-          1 uovo
-          1 cipolla bianca tritata
-          1 spicchio piccolo di aglio tritato
-          prezzemolo tritato
-          un poco di olio evo
-          sale
-          pepe nero macinato fresco
-          olio di arachidi per friggere
Procedimento:
Facciamo appassire  a fuoco dolce la cipolla e l’aglio nell’olio.
Mettiamo a mollo la mollica nel latte.
Quando il soffritto è pronto, spegniamo e lasciamo raffreddare.
Strizziamo il pane e uniamo in una ciotola la carne al pane e al soffritto. Aggiungiamo tutti gli altri  ingredienti e amalgamiamo bene.
Mettiamo il composto nel frigorifero per almeno mezz’ora.
Trascorsa questa, togliamo dal frigo e formiamo delle polpettine che andremo a friggere.

Serviamo calde, accompagnate da una salsa di pomodoro, oppure da yogurt come ho fatto io, oppure da tzatziki.

Se volete, cercate "one meat ball"! bellissima canzone che narra di un uomo povero, che al ristorante  può permettersi soltanto una polpetta!




8 commenti:

Lenia ha detto...

Sembrano buonissimi!Buon w/e,cara!

ΕΛΕΝΑ ha detto...

Πόσο λαχταριστές οι φωτογραφίες σου, ειδικά η πρώτη με το γιαουρτάκι είναι yammy!!!!
Και σε ποιον δεν αρέουν οι κεφτέδες????
Φιλιά, καλή σου μέρα!!

Caterina ha detto...

Il procedimento è il medesimo che utilizzo io, certo accompanate da tzatziki saranno favolose! Un abbraccio

coseturcheinitalia ha detto...

Che bella ricetta!! Da giorni che volevo mangiare un pò di polpette, stasera assolutamento mele cucino ;) Sì, in Turchia quasi ogni provincia ha la sua specialità di polpette. Io preferisco mangiare dentro un panino con un pò di cipolla cruda :)

Baci- Deniz

Isabel ha detto...

Qué recuerdos!! cuántas veces las he comido... me encantan! Gracias por la receta!

Magda | My Little Expat Kitchen ha detto...

Οι λέξη των Ιταλών για τους κεφτέδες μου αρέσει πολύ. Polpette... δεν ηχεί πολύ όμορφα;;
Καλησπέρα!

Elena ha detto...

Mi piacciono molto le ricette tradizionali e la cucina greca! Mi sono unita ai tuoi sostenitori. A presto

elena ha detto...

Ottime si vede subito e l'abbinamento con lo yogurt è particolare, almeno per me... saluti elena

Posta un commento