01/02/12

rollè di carne con uova / rolo me avga



Credo di essere una delle poche greche che cucina certi piatti. Food   bloggers esclusi!
Qualche volta scorro l’indice delle mie ricette e mi accorgo di preparare dei piatti caduti quasi in disuso.
Un po’ come la mia parlata greca. Non che non parli o che non legga, ma mi accorgo, e purtroppo succede abbastanza spesso, di leggere parole nuove, nuove modulazioni di frasi, nuove espressioni.  Che non conosco.
Quando parlo con i miei nipoti la faccenda si fa tragica. Mi sembra di parlare un’altra lingua!
Tanto che quando vado in Grecia mi correggono un po’ tutti. Vecchi e giovani. Che devo dire! La lingua è un organismo vivente che muta ed è meglio rassegnarsi se si vive altrove.

Per la cucina è un po’ lo stesso.  I piatti che propongo, quelli di una volta, al pari della lingua,  li conosco bene e non me li sono dimenticati.  I sapori e l'aspetto sono  impressi   nella mia memoria. E quando cucino qualche cosa di greco e sfoglio libri, riviste e blogs, spesso vado a finire su questi piatti.
 
E  non mi interessa se sono desueti!!!!!! Au contraire!!!!!




Ingredienti:
-          ½ kg di carne di manzo macinata
-          1 cipolla bionda tritata
-          prezzemolo tritato
-          1 uovo crudo
-          sale
-          pepe nero macinato fresco
-          2 cucchiai o poco più di pangrattato
-          3 uova sode
-          qualche bastoncino di provolone dolce
-          4 cucchiai di olio evo
-          ½ cucchiaino di senape (non forte)
-          il succo di mezzo limone
Procedimento:
Mettiamo in un recipiente la carne, la cipolla, il prezzemolo, l’uovo crudo appena sbattuto, un pizzico abbondante di sale, il pepe, il pane grattugiato e 2 cucchiai di olio.
Amalgamiamo bene, copriamo e mettiamo in frigorifero per ½ ora.
Rassodiamo le 3 uova e quando si saranno un po’ raffreddate le sgusciamo.
Prepariamo un'emulsione con la senape, il succo del limone, sale e pepe sbattendo con una forchetta finchè non si sciolga la senape.
Prendiamo un pezzo di carta da forno, stendiamo l’impasto della carne nello spessore di 1 cm. circa in forma rettangolare.
Allineiamo le uova nel centro per  la lunghezza, e sistemiamo i bastoncini  del provolone dolce lungo le uova.
Aiutandoci con la carta formiamo un rotolo.
Lo sistemiamo delicatamente in una teglia (senza la carta)  e versiamo sopra la salsina.
Cuociamo per circa 45 minuti a 190 gradi.
Controlliamo qualche volta che non resti senza liquido. Nel caso, aggiungiamo un poco di acqua.
Serviamo con piselli al burro e patate al forno oppure in purea.

Noi eravamo in quattro con un sacco di antipasti.




7 commenti:

Isabel ha detto...

No solo rico, además queda bonito!!

ΕΛΕΝΑ ha detto...

Το αγαπημένο μου γεμιστό ρολό!
Το έφτιαχνε συχνά η μανούλα μου.
Εγώ αν και κατά καιρούς το γεμίζω με διάφορα (τυριά, ζαμπόν, πιπεριές κλπ) εξακολουθώ και έχω το γεμιστό με αυγά πρώτο στην προτίμησή μου!!
Καλό μήνα εύχομαι Ειρήνη μου!

Aarthi ha detto...

This looks awesome..Yummy Recipe

Aarthi
http://www.yummytummyaarthi.com/

Lenia ha detto...

Μαμαδίστικο,παραδοσιακό φαγητούλι!Ωραιότατο σου έγινε!Φιλάκια κ καλό μήνα,Ειρήνη μου!

zahaitu ha detto...

É quasi come il "polpettone" che cucinava mia nonna. Saporito!!!!!

zahaitu ha detto...

É quasi come il "polpettone" che cucinava mia nonna. Saporito!!!!!

grEAT ha detto...

grazie!
è un piatto quasi della memoria! :)

irene

Posta un commento