26/09/11

biscottini al mosto cotto


Già che mi sono presa la briga di preparare il mosto cotto, non potevo non preparare anche questi friabili biscottini.
Diciamo che il mosto era l'overture.
In ogni casa greca che si rispetta si fanno. Beh, si facevano. Ora, solo  qualcuno che è appassionato di cucina e di tradizione li prepara in casa. Tutti gli altri li comprano al forno. Belli e fatti.
Una ricetta anche essa vegan, per quando gli amici del post precedente vengono per  il caffè, rigorosamente americano (anche se sembra un'eresia) e nero.
La ricetta l’ho presa dal sito di Vefa’s  house.  Liberamente interpretata!

 Ingredienti:
-          2 tazze da the di farina per tutti gli usi
-          1 ½ tazzina da caffè di olio evo o anche di semi
-          1 tazzina da caffè di mosto cotto
-          1 tazzina da caffè di uvetta nera
-          1 cucchiaio di brandy
-          1 cucchiaio di succo di limone
-          1 cucchiaio di succo di arancia
-          1 cucchiaino raso di bicarbonato di sodio
-          1 cucchiaino raso di cannella in polvere
-          ½ cucchiaino raso di chiodi di garofano in polvere
     -          poca noce moscata grattugiata
Procedimento:
Mescoliamo il brandy, il succo di limone e di arancia in una tazza e mettiamo a mollo l’uvetta.
Mescoliamo bene tutte le spezie in una tazza.
In una ciotola versiamo la farina con il bicarbonato. Aggiungiamo l’olio e il mosto e mescoliamo con un cucchiaio di legno.
Scoliamo l’uvetta  e versiamo il liquido nella farina.  Aggiungiamo anche il misto di spezie e  l’uvetta e lavoriamo bene l’impasto con le mani finchè non si uniformi.
Copriamo con la pellicola e lasciamo per una mezz’oretta.
Prendiamo dei pezzetti di 15 – 20 gr. cad. e formiamo dei biscottini.
Sistemiamo su una teglia rivestita di carta da forno e cuociamo per 15 minuti a 180 gradi.
Mettiamo sulla gratella per far raffreddare.

3 commenti:

Isabel ha detto...

Irene, me llevo esta receta ahora mismo!! quiero probarlas ya, me han gustado muchíiiiiiiiisimo!!

ChefPepe ha detto...

Ehi ti volevo avvertire che c'è un haker che lascia commenti in anonimo si firma buhnilla tipo e ti invita a visitare il suo blog...invece il link è un virus che cancella il tuo blog! ESPORTA E SALVA IL TUO BLOG!

Lenia ha detto...

Sembrano meravigliosi!Complimentoni,carina!Un bacione:)

Posta un commento