27/06/11

insalata di lenticchie e spinaci



Un pieno di ferro?
Pare che l’idea che gli spinaci contengano una grande quantità di ferro, idea peraltro rafforzata da Braccio di Ferro o Popey che dir si voglia, sia dovuto a un errore di battitura della segretaria di un ricercatore americano che ha vivisezionato una foglia di spinacio nei primissimi anni del secolo scorso. Alla riga “iron” omettendo una virgola, ha attribuito agli spinaci 30 mg di ferro anziché 3. L’errore fu corretto da ricercatori tedeschi negli anni trenta, ma ormai gli spinaci si erano impadroniti del titolo di  grandi  apportatori di ferro.
Va meglio invece per le lenticchie, che apportano ben 8 mg.
Ho ben quindi pensato per  fare il pieno  e preparare un’insalata fresca, di abbinare i due elementi e condire con il limone per un maggior assorbimento.

Ingredienti:
-          lenticchie mignon
-          spinaci
-          succo di mezzo limone
-          olio extra vergine di oliva
-          fior di sale
-          pomodori ciliegini
-          fettine di avgotaracho (non per i vegetariani ovviamente)
Procedimento:
Laviamo le lenticchie e le lessiamo in poca acqua, stando attenti che restino ben al dente.
Laviamo bene gli spinaci e li scottiamo per un paio di minuti senza aggiungere acqua.
Scoliamo le lenticchie, strizziamo e tagliamo gli spinaci e mettiamo insieme in un piatto fondo.
Condiamo con il fiore di sale, l’olio e il succo di limone.
Decoriamo con i pomodorini tagliati a quarti e qualche fettina di avgotaracho se non siamo vegetariani.

5 commenti:

ornella ha detto...

Un pieno di ferro che faccio volentieri perché mi piacciono tantissimo le lenticchie! Baci

ChefPepe ha detto...

Ottima idea mi piace, io poi adoro le lenticchie e vivo vicino al famoso castelluccio di norcia produttore delle lenticchie più buone! Lo so che non dovrei ma con gli spinaci congelati va bene uguale?

grEAT ha detto...

con le lenticchie di norcia va bene di sicuro!!!
certo che va bene con gli spinaci surgelati.

Lenia ha detto...

Bravissima,cara!Un'insalata sana e deliziosa!Da provare!Un bacio!

ChefPepe ha detto...

Ah ti volevo consigliare un libro molto carino che è ambientato in Grecia e sopratutto parla dei formaggi della Grecia...molto simpatico, si chiama Delitti e Formaggi di Giles Milton!

Posta un commento