28/05/11

peperoni ripieni di feta (piperies ghemistes me feta)


I peperoni che si usano in Grecia per questo antipasto che mi ha per la prima volta fatto assaggiare almeno 20 anni fa la mia amica Vassilikì sono le cosidette  “piperies  florinis”. Sufficientemente carnosi e  dolci per equilibrare alla perfezione l'acidulo-salato della feta.
Si producono a Florina, città della Macedonia occidentale, con origini antichissime (la presenza umana risale 5800 – 5300 aC), che  costituisce  il confine greco nord occidentale.
La città è attraversata dal fiume Sakulevas, sulle cui sponde si trovano edifici neoclassici di rara bellezza che hanno ispirato pittori, fotografi, registi. Theo Anghelopoulos  ha fatto riprese per  3 dei suoi films a Florina.
Circondata da montagne,  il suo clima è continentale con  abbondanti piogge e nevicate. La temperatura annua media è di 12,1°.
A 19 km. dalla città e all’altezza di 1650 mt. c’è una stazione sciistica, dalle cui piste si possono ammirare i laghi Prespes.
La maggior parte degli abitanti sono agricoltori e allevatori.
Si producono cereali, fagioli, mele, uva, pomodori, peperoni.
Peperoni che oltre che ripieni, si arrostiscono e si mettono sott’olio.
Invece qui sotto la ricetta per farli ripieni.
Non avendo i “peperoni Florinis” ho usato i peperoni “corno di bue”.
Buonissimi anche così.
Ingredienti:
-          4 peperoni  corno di bue
-          100 grammi di feta sbriciolata con la forchetta
-          2 cucchiai di latte
-          1/2 cucchiaino di origano
-          2 cucchiai di olio
Procedimento:
Laviamo i peperoni, li asciughiamo, li sistemiamo in una teglia  e vi versiamo l’olio. Facciamo cuocere al forno per 200 gradi per circa 15 minuti.
Prepariamo il ripieno con la feta sbriciolata, il latte e l’origano. Mescoliamo bene.
Togliamo i peperoni dal forno e quando  si sono raffreddati, tagliamo la calotta. Non ci sono semi, ma nel caso, li togliamo. Giriamo per svuotare eventuale acqua che si sarà formata , li riempiamo con la feta e li tappiamo con il pezzo che abbiamo tagliato.
Rimettiamo nel forno e cuociamo per 10 minuti a 180 gradi.
Mangiamo tiepidi o freddi.

7 commenti:

Jennifer ha detto...

Mmmmmm....che ricordi....mi hai riportato a Karpathos col pensiero!!!!Ne ho mangiati così tanti da scoppiare!!!!!!!

Lenia ha detto...

Adoro i peperoni ripieni di feta!Un mezedaki estivo,semplice e buonissimo!Un bacio,cara!

Asteri ha detto...

WOW!!!! μ'αρέσουννννννννννννννν

Vita ha detto...

Τι μεζές! Καλοκαίρι και ουζάκι μύρισε!

Letiziando ha detto...

Delizia pura. Ne mangerei volentieri qualcuno anche adesso, al posto del latte e biscotti della colzione ;-)

SONIA ha detto...

Interessante blog ;) non solo per la cucina greca che mi piace da matti, bravissima!

colombina ha detto...

che delizia, amo i peperoni, da provare!!!

Posta un commento