28/03/11

spanakoriso (spinaci con riso)




Non avrei mai pensato di cucinare, tanto meno di proporre questo piatto. Nei miei ricordi di bambina e fanciulla, mangiarlo equivaleva a un castigo. Cercavo sempre di schivarlo e a volte ci riuscivo. Non so quali scherzi faccia e quali rivincite si prenda  “ la vecchiaia”, ma ora trovo deliziosa questa pietanza che ho detestato da piccola.
Ingredienti:
-          ½ kg di spinaci
-          2 tazzine di riso (integrale o da minestra - io uso quello integrale perchè dà consistenza alla pietanza)
-          1 cipollotto tagliato a strisce sottili
-          1 peperoncino piccante tritato
-          aneto tritato
-          qualche goccia di limone
-          sale, pepe bianco
-          4 cucchiai di olio extra vergine di oliva

Procedimento:
Puliamo gli spinaci, li laviamo bene e li facciamo scottare per qualche minuto (senza aggiungere acqua),  perché perdano del volume. Li scoliamo, li strizziamo e li tagliamo. Filtriamo l’acqua che avranno prodotto tenendola da parte.
Facciamo soffriggere nell’olio il cipollotto con l’aneto e il peperoncino. Aggiungiamo gli spinaci e li facciamo insaporire.
Aggiungiamo l’acqua degli spinaci. Per il riso integrale la proporzione è 1 parte di riso e 4 parti di acqua. Per il riso da minestra la misura è 1 parte di riso e 2 parti di acqua.
 Se non dovesse  bastare l’acqua degli spinaci, integriamo con dell’acqua calda. Non appena avrà cominciato a bollire, aggiungiamo il riso.
Saliamo, aggiungiamo qualche goccia di  limone e lasciamo cuocere finchè l’acqua non si assorba quasi del tutto.
Serviamo, con  del pepe bianco appena macinato e degli spicchi di limone.
Per 4 persone.



Nessun commento:

Posta un commento