18/03/11

tyrokafteri (crema piccante di formaggio)



La cucina greca fa ampio uso di pepe.conosco gente che lo usa ovungue, che è incapace di mangiare senza pepe. francamente questa abitudine mi irrita, è come se si insinuasse che i miei piatti non sono saporiti, ma tant'è........... meglio rassegnarsi. il peperoncino si usa meno. comunque, ecco una ricetta dove è d'obbligo.
Ingredienti:
-          200 gr. di formaggio feta
-          1 vasetto di yogurt ( ho usato lo yogurt FAGE 2%) di 170 gr.
-          1 o 2 peperoncini rossi  piccanti (secondo il gusto e il peperoncino)
-          olio extra vergine di oliva
Procedimento:
Friggiamo in poco olio di oliva i peperoncini. Una volta fritti, li togliamo dal tegame, e li tritiamo bene. Teniamo l’olio.
Schiacciamo bene con una forchetta la feta, aggiungiamo lo yogurt, i peperoncini tritati finissimi e l’olio del fritto.
Mescoliamo bene. Non aggiungiamo sale, perché il formaggio è già abbastanza salato.
L’aspetto dovrebbe essere quello di una crema. Se dovesse risultare ruvida, aggiungiamo un po’ di olio e mescoliamo. In extremis, possiamo usare il frullatore a immersione.
Si possono usare peperoni piccanti verdi anziché rossi, ma io preferisco i rossi perché danno una leggera sfumatura rosa alla crema.
Serviamo come antipasto con del pane caldo abbrustolito.

3 commenti:

Isole Greche ha detto...

Mi viene un dubbio: la tirokafterì è con o senza aglio? Mi puoi dare conferma... se non dovessi ripassare puoi gentilmente scrivermi alla e-mail che trovi sul mio sito ISOLE-GRECHE anche perché sto pensando ad un progetto sulla cucina greca.

grEAT ha detto...

no, niente aglio!

Anonimo ha detto...

Aggiungere succo di mezzo limone

Posta un commento